Davide Malizia, Maestro AMPI, il miglior artista al mondo dello zucchero artistico


Davide Malizia - Maestro Pasticcere di Accademia Maestri Pasticceri Italiani - è il nuovo campione del mondo di zucchero artistico aggiudicandosi il Sucre d'Or 2020 come "Meilleur Tireur de Sucre Artistique du Monde", ovvero il "Miglior Artista al Mondo dello Zucchero".

La premiazione si è tenuta a Roma a Palazzo Naiadi il 6 settembre scorso, alla presenza del Meilleur Ouvrier de France, il Maestro Gabriel Paillasson e il Maestro dei Maestri, il fondatore e presidente Onorario di Accademia Maestri Pasticceri Italiani Iginio Massari. Presenti all'importante premiazione molti rappresentanti di Accademia Maestri Pasticceri Italiani che non hanno mancato di elogiare le abilità artistiche del collega Davide Malizia: Gino Fabbri, il Presidente, e i Maestri Sal De Riso, Roberto Rinaldini, Santi Palazzolo, Fabrizio Galla, Paolo Sacchetti, Diego Crosara,  
Davide Malizia terrà il titolo di campione per i prossimi 10 anni, portando alla ribalta il nome della pasticceria italiana a livello internazionale. Per questo motivo e per l'orgoglio del titolo conferito a un suo associato, Accademia Maestri Pasticceri Italiani esprime tutta la sua stima e le più sentite congratulazioni a Davide Malizia!

Questo premio viene assegnato dal 1997 e per gli addetti ai lavori è una sorta di "Oscar" destinato a pochi eletti. Se la paternità è francese, altrettanto lo sono i premiati fino ad oggi. Il primo ad essere insignito è stato Gabriel Paillasson, nel 2007 il riconoscimento va a Stephane Klein, indiscusso artista dello zucchero di cui tiene corsi e masterclass nel suo atelier a Belfort. "Sucre d'Or" torna quest'anno, slittando di tre: nel 2017 la giuria ha infatti ritenuto che non ci fosse un campione perfettamente in linea con gli altissimi standard del premio. Così si è deciso di prendere più tempo e seguire l'evoluzione di diversi artisti dello zucchero, fino a che qualcuno non avesse raggiunto l'eccellenza richiesta. Finalmente, nel 2020, è stato individuato il nuovo campione. Davide Malizia è stato notato per la sua notevole evoluzione oltre che la sua tecnicità.

Malizia, nato e cresciuto a Roma da genitori siciliani di Caltagirone - nota culla di decoratori della ceramica da cui pare abbia acquisito la sua spiccata manualità - si è aggiudicato il prestigioso titolo contendendolo con i migliori pasticceri di tutto il mondo, scelti tra i migliori esponenti della disciplina, considerata da molti la più antica arte di decorazione in pasticceria.
Sono state premiate creatività, stile personale e spirito innovativo di cui Malizia non manca, dimostrando ai giurati uno sguardo "nuovo" verso questa spettacolare disciplina decorativa.
Circa la giuria, questa era composta da alti rappresentanti della pasticceria internazionale, accanto a Gabriel Paillasson anche Frédéric Bonnet, già direttore tecnico dell'École Nationale Supérieure de Pâtisserie (ENSP) a Yssingeaux, Alain Lambert, fondatore di Déco Relief, e Pascal Molines, MOF e Campione del Mondo di Pasticceria. 

Davide Malizia ha un palmarès di tutto riguardo: medaglia d'oro ai Campionati internazionali di Massa Carrara per lo Zucchero Artistico nel 2005, e i Campionati mondiali di Lussemburgo (World Culinary Cup).
Nel 2007 dà vita al suo laboratorio "Sugar Dreams" per lo sviluppo di opere d'arte in zucchero artistico.
Nel 2008 ai Campionati Europei di Stoccarda, vince sei medaglie d'oro e il titolo assoluto di categoria artistica. Nello stesso anno vince il primo premio per lo zucchero artistico alle Olimpiadi di Erfurt in Germania, come unico oro per la nazione Italia nella categoria.
Nel 2010 è membro della Nazionale Pasticceri Italiana per la Coppa del Mondo di Pasticceria a squadre in America, a Phoenix, il World Pastry Championship. Qui vince il titolo di Vice Campione del Mondo 2010 e il Premio Speciale di squadra per la Miglior torta al mondo 2010. 
Nel 2012 diviene Maestro AMPI e nello stesso anno è medaglia d'oro al concorso The Pastry Queen, Campionato mondiale di pasticceria femminile al Sigep di Rimini, in veste di allenatore del team Italia. 
Nel 2013  vince la medaglia d'oro al Campionato Mondiale di Zucchero Artistico "The Star of Sugar" e l'oro al Campionato Mondiale di Pasticceria Juniores in veste di allenatore del team Italia (Rimini). 
Nel 2015 fonda Aromacademy, l'Accademia di pasticceria della capitale romana; nel 2016 è Medaglia d'Oro al Campionato del Mondo di Pasticceria di Parigi, "Mondial des arts sucrés", come allenatore del team Italia; ancora nel 2016, porta all'oro la squadra italiana nel Campionato Mondiale di Pasticceria Juniores (Rimini). 
Nel 2020 riceve il titolo mondiale "Sucre D'Or – Miglior artista al mondo dello zucchero" per il decennio 2020-2030.


The Lunch Girls

The Lunch Girls, il blog. Segui i consigli delle ragazze e scegli dove andare a mangiare. The best restaurant on Italy.

Nessun commento:

Posta un commento

Ti è piaciuto il nostro pranzo?

Instagram