La Latteria di Campo de' Fiori




La Latteria di Campo de' Fiori, ovviamente non si trova a Campo de' Fiori, ma a Vicolo del Gallo 4, che è addiacente a questa famosa piazza di Roma dove di giorno si svolge un colorato e pittoresco mercato rionale che purtroppo sta diventando sempre più turistico, mentre la sera è meta della movida romana.
Perchè parlare della Latteria di Vicolo del Gallo?
Beh Signori miei perchè è una delle 101 cose che devote fare assolutamente a Roma (lo dice anche una guida!).
La Latteria sembra un locale di un'altra epoca, infatti il suo interno rimane invariato più o meno dagli anni '50 con sedie, tavoloni di marmo, bancone e quant'altro originali di quel periodo, con poster di film famosi dell'epoca, una collezione di lattine notevole e tutto ciò che serve per sentirsi in un'altra dimensione. Soltanto il lavandino dietro al bancone, di marmo anch'esso, risale a moltissimi anni prima.
La signora Anna è la proprietaria di questa latteria di altri tempi, è una personcina di una certa età socievole e disponibile, che ci ha raccontato molte cose del locale, anche se, pur permettendoci di fare foto all'interno della sua attività, non ha voluto essere fotografata.
La particolarità più interessante di questo posto è il cappuccino che si può prendere normale o in tazza grande (al prezzo di € 2,50), cioè servito proprio in una tazza enorme, come quelle della nonna tanto per capirci.



Credo che a Roma sia l'unico locale in cui si possa bere un cappuccino così. Volendo per completare la colazione lo si può accompagnare con un cornetto, un altro lievito o magari un ventaglio, di dimensioni proporzionate al cappuccio extra large, anche se devo dire dal sapore non proprio fragrante come ci si aspetterebbe.
Le foto che ho scattato sono di un pò di tempo fà, della prima volta che ci sono andata insieme alla mia amica Sonia, che invece era un abituè: dinfatti conosceva già questo posto da quando studentessa vi si recava con i suoi compagni di liceo a studiare. Un'altra caratteristica del posto, per l'appunto, è che puoi stare seduto tutto il tempo che vuoi, anche tutta la mattina: tanto non ti caccia nessuno!!!
Credo veramente che questo bar dovrebbe essere considerato come patrimonio dell'umanità e preservato dalle belle arti: provare per credere perchè ne vale proprio la pena.
Attenzione però: il locale osserva un riposo dalle 13 alle 17 circa in cui lo troverete chiuso.

Ecco la mia votazione:

4/5 Forchette
"Stupefacente il cappuccino, un pò meno i lieviti, ma vale comunque la pena."

LA LATTERIA | Vicolo del Gallo 4, Roma

Arianna Gagliardi

2 commenti:

  1. Adoro questo posto :)

    Dovremmo tornarci tutte insieme.. sarà come tornare bambine :D

    RispondiElimina
  2. Mitico...ai tempi del Liceo,ricordi bellissimi

    RispondiElimina

Ti è piaciuto il nostro pranzo?

Instagram