Alla scoperta della gelateria Hansel & Gretel con Groupalia




Una dolcissima favola è quella che vi racconteremo oggi con la consueta complicità di Groupalia ed i suoi sfiziosi coupon.

Le The Lunch Girls vanno alla scoperta di "Hansel & Gretel",  una gelateria che nasce con l'intento di creare qualcosa di nuovo all'interno del mondo della produzione artigianale, realizzando del buon gelato artigianale su stecco, cremoso e gustoso, in svariati gusti e decorazioni.


"Hansel & Gretel" non può che ricordarci una delle famosissime fiabe dei fratelli Grimm, così prima di degustare le squisitezze della produzione artigianale della gelateria, iniziamo a fantasticare.

C'erano una volta delle belle fanciulle golose che vivevano in una grandissima e bellissima città.

Alle fanciulle piaceva passar il tempo curiosando in giro, tra dolciumi e prelibatezze, alla scoperta di gusti e sapori nuovi, tant'è che ormai erano note in tutta la città per il loro palato sopraffino.

In ogni dove erano conosciute e sovente si scatenavano inviti e proposte, pur di avere le fanciulle ospiti e mangiare assieme a loro, poichè il loro non era soltanto un pasto, bensì un rito conviviale da compiere in armonia con chi le circondava.

Un'ondata di felicità coinvolgeva coloro che si trovavano a pochi passi dalle fanciulle, le quali con un sorriso sulle labbra, accoglievano coloro che si univano ai loro banchetti.

Un giorno le fanciulle ricevettero un invito misterioso per l'apertura di una nuova bottega che avrebbe gradito riceverle come ospiti, di buon auspicio per la nuova attività.

La bottega si trovava poco fuori la città, nella campagna cittadina, ove le fanciulle non vi avevano mai messo piede. Vi sarebbero giunte seguendo una scia di caramelle che avrebbe indicato loro il percorso da seguire, ove avrebbero infine trovato anche una misteriosa sorpresa.

Curiose di questo particolarissimo invito, le fanciulle si riunirono e decisero di accettare l'invito, seguendo alle lettera tutte le istruzioni.

Si recarono quindi proprio nella piazza centrale della città, al tramonto, dove aveva origine il sentiero che le avrebbe condotte fuori città. Così, seguendo quelle svariate e coloratissime caramelle, giunsero a notte fonda di fronte a una grandissima casa di cioccolato.

Le fanciulle non credevano ai loro occhi. Le finestre erano formate da tavolette di cioccolato fondente, le pareti erano di cioccolato e biscotto, mentre il tetto era sormontato da una montagna di panna montata, per non parlare del giardino dove spuntavano lecca lecca e muffin di ogni grandezza.

Un paradiso agli occhi delle fanciulle che, in preda all'entusiasmo ed alla voglia di assaggiare tutte quelle dolcezze, entrarono incautamente in quel giardino.

Le fanciulle non sapevano che all'interno della casa le attendeva Messer Cuochillo, una vecchia conoscenza delle ragazze che, anni orsono, aveva invitato il gruppo a degustare la sua cucina, non riuscendo però a vederle mai mangiare nel suo locale.

Le fanciulle, in preda all'estasi dolciaria, si erano ormai sparse per il giardino. Chi mordeva un muffin, chi leccava un lecca lecca, chi invece aveva ormai assaltato la casa, facendo piccoli fori nelle pareti.

Messer Cuochillo, da dietro ai vetri di zucchero filato, se la rideva come un pazzo. Il suo intento era quello di prenderle per la gola e far dichiarare loro che la sua cucina era la più buona della città, ma ben presto le fanciulle, avvertite dal loro sesto senso gastronomico, riconobbero in quei dolciumi l'essenza di Messer Cuochillo ed uscirono velocemente dal giardino, appena in tempo per non cadere nella trappola.

Messer Cuochillo allora uscì allo scoperto e furioso, inveì contro le fanciulle, per poi piangere e disperarsi, chiedendo loro il perchè la sua cucina non le facesse gioire, come invece accadeva con gli altri cuochi della città.

Le fanciulle in coro gli dissero che sì, la sua cucina era buona e non avrebbe fatto venir il mal di pancia a nessuno ma, nella sua cucina mancava il cuore, la passione e la gioia, che avevano bensì lasciato il posto soltanto alla superbia, rendondo così i suoi piatti privi dell'amor necessario a far fiorir sorrisi sui volti dei commensali.

Solo allora Messer Cuochillo si rese conto della cruda verità e pianse. Le sue lacrime però diedero vita a delle piccole pianticelle di mirtilli, segno del suo reale pentimento.

Fu solo allora che le fanciulle rientrarono nel giardino ed invitarono il cuoco a cucinar per loro quei mirtilli miracolosi.

Così le lacrime lasciarono di nuovo il posto ai sorrisi e l'alba di un nuovo mattino invase tutta la città, dalla quale giungero frotte di ghiottoni, tutti pronti a degustare le nuove delizie di Messer Cuochillo.

La nostra bella favola finisce qui, ma ora è giunto veramente il momento per noi di degustare le fantastiche delizie della gelateria "Hansel & Gretel".

La gelateria si trova nel quartiere Talenti di Roma, una zona alquanto vicina ad alcune Lunch Girls.

Il locale è grazioso e raccolto, ove al bancone è possibile avere una panoramica dei prodotti offerti.

Oltre al gelato vi è anche la possibilità di richiedere creazioni di pasticceria moderna, come prodotti in semifreddo e dolci al cucchiaio ricchi di gusto e stile, torte personalizzate curate nei minimi particolari per ogni ricorrenza od evento e pasticceria tradizionale come torte charlotte, millefoglie, mimosa, profiteroles.

Un vero tempio della golosità dove c'è davvero il rischio di perdere la testa.

Il nostro coupon Groupalia prevede 12 mini tortine, da scegliere tra 20 gusti a disposizione. Ecco nel dettaglio l'offerta:


- 12 mini tortine artigianali di pasticceria a scelta tra 20 gusti x1 persona presso Hansel & Gretel, come ad esempio tortine: frutti di bosco, cannella e cacao, fragola e panna, cioccolato e panna, mandarino e cioccolato, ricotta e cannella, caffè, crema, vaniglia e molti altri ancora.

I gusti da noi scelti sono quello classico al tiramisù, quello alla nocciola e quello ai frutti di bosco. Abbiamo condiviso le nostre mini tortine con amici e famigliari, naturalmente.


Le mini tortine più apprezzate sono state quelle al tiramisù ed alla nocciola, mentre quella ai frutti rossi è risultata essere troppo dolce per i nostri gusti, ma pur sempre buona.

Le mini tortine si presentano poi in una graziosa forma ed i sottopiattini dorati rendono ancora più eleganti e chic le nostre dolcezze.

Non sono una meraviglia? E non solo d'aspetto, anche per il palato.



Per conoscere le varie strutture e le molteplici offerte dei locali della nostra città, non c'è più bisogno di indossare mantelle rosse e portare con sè cestini di vimini, immergendosi nel caotico "bosco" urbano, vi basterà fare con le Lunch Girls, ovvero andare sulla pagina ristoranti Groupalia e selezionare l'offerta che più vi è gradita.


E noi questa volta ci siamo lasciate tentare dalle magnifiche e dolcissime mini tortine della gelateria "Hansel & Gretel".

Se quindi anche voi state cercando qualcosa di ghiotto per le vostre serate speciali, seguite le offerte sul sito o le promozioni sull'account Twitter.

Pronte per essere le protagoniste della prossima fiaba?

Aspettiamo vostri commenti!

Hansel&Gretel - Via Roberto Bracco 41, 00137 Roma

SDC

15 commenti:

  1. Ciao ti ho conosciuta tramite il blog di Kreattiva e da oggi ti seguo anch'io, volevo farti i complimenti perchè trovo il tuo blog molto interessante e ricco di spunti ed idee originali ciao:):)^_^ http://adessosirisparmia.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vivi,
      benvenuta tra le The Lunch Girls :)

      Elimina
  2. Che delizia quelle mini tortine!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Baciiiii

    RispondiElimina
  3. Sempre posticini interessanti!!!

    RispondiElimina
  4. Uffa che peccato essere a Mi se no ci andrei ora!!!!!
    Un bacio grande e buona serata

    NEW OUTFIT

    www.angelswearheels.com

    RispondiElimina
  5. Ma che carina la favola che vi sitete inventate!^^
    Dopo aver visto le foto di quei dolcetti, dovrò assolutamente fare una visita a quel locale, ho già l'acquolina in bocca! ;D
    Baci!
    S
    http://s-fashion-avenue.blogspot.it

    RispondiElimina
  6. This food look so delicious!

    http://crafty-zone.blogspot.com/

    RispondiElimina
  7. Buon inizio settimana!

    Complimenti, ottimi scatti!

    Ti aspetto su BABYWHATSUP.COM

    Ti seguo sui social, seguimi e rimaniamo in contatto
    Facebook | Instagram | Bloglovin |
    GIVEAWAY

    Un bacio, Aly.

    RispondiElimina
  8. Una meraviglia davvero!!!
    bacio Giulia

    http://www.thefashionmamas.com

    RispondiElimina
  9. Lo so... sembrerò infantile... ma a me la storia è piaciuta troppo!!! Devo assolutamente provarle!
    Un bacione
    The Indian Savage Diary

    RispondiElimina
  10. Eh si sono da provare....son veramente buoneeeee!!!!!!! La mia preferita è stata quella alla nocciola :)))

    RispondiElimina
  11. che acquolina quelle mini trte....una vera tentazione, soprattutto ora che sta arrivando la bella stagione!

    RispondiElimina

Ti è piaciuto il nostro pranzo?

Instagram