Aperitivo? No grazie


Talvolta capita di ritrovarsi nel luogo sbagliato, pur di passare qualche istante con gli amici, senza badare al contesto.

Ed è quello che è successo a noi quando, all'uscita di uno spettacolo teatrale, molto contenti per esser riusciti a radunare amici e colleghi di redazione dopo tanto tempo, decidiamo di prenderci un aperitivo -vista l'ora- per concludere la serata prima di andare a cena.

Così, proprio di fianco a uno dei Teatri di Roma -non sveliamo quale- troviamo un bar che dall'esterno sembra davvero moderno, dove ci si aspetta qualcosa di sensazionale.

Purtroppo le altissime aspettative non si concretizzano nella realtà, poichè non appena mettiamo piede all'interno del locale ci rendiamo conto che quell'aperitivo sarà di tutt'altra natura.

Questo perchè il locale è un semplice bar, dove non sembra ci sia il "rito" dell'aperitivo, ma neanche una proposta simile ed alternativa quando questa viene richiesta esclusivamente dal cliente.

Non basta quindi servire un famoso analcolico biondo -il crodino tanto per intenderci- e aggiungerci un paio di noccioline -richieste da noi- per creare un aperitivo.

Eh no, cari barman e titolari di locali pubblici: il cliente va coccolato, consigliato, indirizzato, stupito e soddisfatto.

Altrimenti rischierete di veder sempre il vostro locale vuoto, senza anima, con persone di passaggio che -dubitiamo fortemente- ripasseranno da voi.

Ecco quindi qualche consiglio che sentiamo di darvi:

- Creare una proposta che possa soddisfare i clienti nelle varie ore della giornata. Ad esempio una buona colazione, il caffè del dopo pranzo, l'aperitivo. Preparate sempre qualcosa che possa dare un input al cliente affinchè possa scegliere il vostro locale.

- Non aspettate che sia il cliente a richiedervi delle noccioline: proponete o preparate la vostra idea di aperitivo, abbinata naturalmente ai gusti dei clienti.

- Rendete il vostro locale accattivante, con musica in sottofondo -non troppo alta- con qualche oggetto di colore che possa dare un mood al tutto.

- Curate, senza esagerare, l'immagine di ciò che servite e del vostro locale, naturalmente legata alla vostra. Dimostarsi sorridenti e gentili, non può che far accrescere la vostra "popolarità".

Ma come riconoscere i locali da evitare?

- Osservate bene il locale prima di entrare. In genere dove ci sono molte persone, significa che il locale gode di ottima fama. Se non c'è nessuno che entra nel giro di cinque minuti, sarà meglio andare altrove.

- Se invece vi ritrovate dentro e quel che vedete non vi piace, ordinate un semplice caffè. Talvolta l'apparenza inganna e sorseggiando un caffè potreste cambiare idea. Se invece il vostro sesto senso continua a lanciarvi messaggi negativi, sarà meglio abbandonare quanto prima il locale.

- Non lasciatevi inoltre tentare da offerte esagerate: la qualità non ha prezzo e se badate troppo al risparmio, rischiate senz'altro di fare un pessimo affare. La giusta soluzione sta nel mezzo.

Ad ogni modo, dopo il nostro pseudo aperitivo, durato circa cinque minuti al bancone, lasciamo il locale. Alle The Lunch Girls non sarebbe mai successo ma, non sempre possiamo decidere per gli altri.

Speriamo il prossimo sia migliore!

SDC

13 commenti:

  1. condivido il vostro pensiero... anche a me e al mio fidanzato è successo in un bar molto "noto" a Torino in una delle piazze più belle: era l'ora dell'aperitivo ma il buffet era imbarazzante e deludente

    Pretty To Be Happy

    RispondiElimina
  2. i tuoi consigli non fanno una piega!
    buon sabato,un bacione

    RispondiElimina
  3. Have a nice day dear!

    New post! http://hiddenndreamms.blogspot.com

    RispondiElimina
  4. Oramai è quasi difficile avere un buon aperitivo: o situazioni come la tua o bar super affollati dove impera il magnamagna (spesso di scarsa qualità) e cocktail annacquati...

    RispondiElimina
  5. Beh ma che tristezza!!! Neppure le patatine... cose da anni 70, ormai tutti i bar offrono aperitivi incredibili, e poi in una città con così tanto turismo.... sono senza parole.

    RispondiElimina
  6. Ottimi consigli :-)

    http://cindybyfabiolakiss.blogspot.it/2014/05/fashion-venus-t-shirt.html

    RispondiElimina
  7. Ho provato questa delusione svariate volte...e il fatto di informarmi sempre prima di accedere in un locale ne è la conseguenza!!! Hai ragione, quelle semplici regolette darebbero lustro e aiuterebbero non poco ad accaparrarsi la clientela...Bah!!!
    IMPOSSIBILE FERMARE I BATTITI //PAGINA FB

    RispondiElimina
  8. great advise to follow ..!!
    follow you on G+, Gfc& Bloglovin, hope you add me
    keep in touch

    http://glamforgood.blogspot.in/

    RispondiElimina
  9. Veramente misero come aperitivo e gli avete dovuto chiedere anche voi due noccioline :o
    Ormai in tutti i bar preparano dei fantastici aperitivi.
    Ottimi i tuoi consigli :)
    http://vitavaricolori.altervista.org/

    RispondiElimina

Ti è piaciuto il nostro pranzo?

Instagram