Le patatine Fries a Roma

Il mese scorso, uno improvvisato Lunch Boy di cui non sveleremo il nome -Matteo- si è recato all'inaugurazione del nuovo punto vendita Fries a Roma.

Un evento inaspettato anche per la sottoscritta che, in quei giorni a Milano, ha dovuto rinunciare a quel bel cartoccio che vedete in foto, donato a tutti i nuovi clienti che si sono recati a festeggiare il punto vendita.

Ovviamente il nostro Lunch Boy non si è fatto sfuggire questa occasione, provando per noi le patatine Fries.

Prima di svelarvi se gli sono piaciute o meno, vi raccontiamo di Fries.

Fries, a quanto si legge nel sito, è sinonimo di gourmet, garantendo patate fresche tagliate a mano di alta qualità, servite calde e croccanti. Un fast food sì, ma di qualità. Questo il loro slogan.

Le patate vengono fritte in olio di arachide senza colesterolo, per una patatina gustosa, ma anche salutare. Le 20 salse che accompagnano le patatine soddisfano tutti i gusti, dalla vegana alla gluten free passando per il ketchup fatto in casa Fries.

Grazie all’impiego di friggitrici di ultima generazione a filtraggio continuo, che consentono di friggere in olio sempre pulito, a due controlli giornalieri sulla qualità dell’olio, e all'utilizzo di olio di Arachide 100% senza colesterolo il risultato è perfetto: patate dal gusto fantastico, croccanti fuori e morbide dentro, con una consistenza eccezionale.


Il nostro Lunch Boy ha gradito le patatine, ma ancor di più le salse e la varietà di salse presenti all'interno del punto vendita. Il cartoccio, da quel che si vede in foto, sembra anche alquanto pratico, così da neanche sporcarsi mentre si passeggia, degustando una patatina dopo l'altra.

Prova superata per Fries, ma anche noi ragazze prima o poi l'assaggeremo!


FRIES - Via di Porta Cavalleggeri, 19 - Roma

SDC

Nessun commento:

Posta un commento

Ti è piaciuto il nostro pranzo?

Instagram