Suggerimenti per il Cenone di Capodanno

Non sono una fanatica delle feste. Non mi piace fare quello che in genere fanno tutti o festeggiare per forza come se il mondo finisse domani.

Quel che mi piace di queste feste è il clima più rilassato, anche se qualcuno ti tempesta per la corsa ai regali. Sono una delle persone che pensano che un regalo è soltanto un pensiero, un qualcosa che viene naturale fare, un qualcosa che seppur piccolo, rivela invece qualcosa di grande.

Così anche il Capodanno rientra in una queste sfere alle quali sono allergica. Non mi piacciono i trenini con musica dance, non mi piacciono i cenoni sfavillanti da chissà quanti euro a persona, non mi piace l'idea si festeggiare un anno che se ne va, piuttosto mi piace l'idea di lasciare i brutti ricordi alle spalle per ricominciare di nuovo un anno nuovo, pieno di progetti e di nuova vita.

E allora cosa fare a Capodanno?

La ricetta è molto semplice: prendete le persone a voi più care, riunitele in un luogo e lasciate che il cibo vi delizi. Non importa il dove, il come ed il perchè, l'importante è stare bene con le persone che vi circondano.

In genere durante le feste arriva sempre un fastidioso raffreddore o influenza che non mi permette neanche di alzarmi dal letto, ma lo scorso anno sono stata davvero fortunata. Certo, non ero felicissima dell'idea di trascorrere il cenone con a seguire balli, ma per una volta ho deciso di fare una eccezione, lasciando che mamme e zie si divertissero come quando avevano vent'anni.

Per l'occasione abbiamo scelto il ristorante Il Pettirosso, di cui vi abbiamo già parlato su questo blog. Il locale è grande, suddiviso in zona fumatori e non fumatori per l'occasione. E' molto grande e con dei bei archi in mattoni. Vi è anche l'antico bancone e un'enorme cappa, ove in genere forse venivano cotte le pizze.

Il nostro menù di Capodanno prevedeva un bell'antipasto ricco, con due primi e due secondi, di carne e di pesce, così da accontentare tutti. Ma proprio tutti.






 Non è mancato neanche il panettone, addolcito con una crema al mascarpone.



E dopo il brindisi e gli auguri della mezzanotte, seguito dalle lenticchie, mamma e zie si sono lanciate sulla pista da ballo.


Il prezzo del nostro menù non lo ricordo di preciso, ma credo si aggirasse intorno ai 50 Euro a persona. Ad ogni modo, il ristorante Il Pettirosso è solito organizzare menù speciali quando vi sono festività e ricorrenze, quindi sicuramente potrete sempre trovare l'offerta che più fa al caso vostro.

Durante il corso della serata abbiamo anche partecipato alla tombolata collettiva, senza però vincere nulla. La fortuna non gira mai da queste parti.

E voi, cosa state preparando per quest'anno?

Vi salutiamo per una pausa vacanziera e ci rileggiamo a Gennaio, dopo le feste!

Buon Natale e Buon Anno Nuovo, che sia ricco di felicità!

IL PETTIROSSO - Via di Portonaccio, 7, 00159 Roma

SDC

10 commenti:

  1. Il mio capodanno è già stato organizzato..e l'ingrediente base già c'è, ma ci sono ancora tante mie amiche alla ricerca di un posticino come questo!
    IMPOSSIBILE FERMARE I BATTITI //PAGINA FB

    RispondiElimina
  2. sembra tutto squisito,.....io non so proprio ancora cosa farò a capodanno!!
    baci

    www.UnconventionalSecrets.it

    RispondiElimina
  3. mi hai fatto venire una fame! Ottime idee!
    www.alessandrastyle.com

    RispondiElimina
  4. mamma mia che fame che mi è venuta a vedere questi piatti stupendi!!

    http://fashi0n-m0de.blogspot.it

    RispondiElimina
  5. che appetito! ottimi suggerimenti
    http://bit.ly/1zvpaI2
    grazie

    RispondiElimina

Ti è piaciuto il nostro pranzo?

Instagram