CIAL:OBIETTIVO ALLUMINIO MOVIE EXPERIENCE 2015

Cial presenta il concorso "Obiettivo Alluminio Movie Experience 2015", concorso per le scuole dedicato ai temi della sostenibilità ambientale e del riciclo, organizzato dal Consorzio CiAl e dal Giffoni Film Fesival.

Per questa nuova edizione, saranno coinvolte le 5.000 scuole superiori presenti su tutto il territorio nazionale. Gli studenti sono invitati a cimentarsi come videomaker, quindi nel realizzare filmati sul mondo dell'alluminio, nell'ambiente circostante, scegliendo sia la forma che il linguaggio che vorranno.

Un linguaggio di taglio giornalistico, cinematografico o anche musicale. Libero sfogo alla fantasia e alla creatività.

I video presentati alla commissione esaminatrice potranno essere inviati o caricati direttamente sul sito web www.obiettivoalluminio.it entro il 26 maggio 2015.

I dieci vincitori entreranno a far parte della giuria del Giffoni Film Festival (Giffoni Valle Piana, Salerno dal 17 al 26 luglio 2015).




CiAl Consorzio Imballaggi Alluminio

OBIETTIVO ALLUMINIO

MOVIE EXPERIENCE 2015

Torna il grande concorso per le scuole sui temi

della sostenibilità ambientale

e del riciclo, organizzato dal Consorzio CiAl e dal Giffoni Film Festival.

Coinvolte tutte le 5.000 scuole superiori italiane.



Fra i tanti progetti didattici dedicati alle tematiche ambientali, “Obiettivo Alluminio – Movie Experience” è di sicuro fra i più noti e di successo.

Non soltanto perché viene proposto ormai da 8 anni, riscuotendo ogni volta un sempre maggiore seguito con numeri di partecipazione molto elevati, ma anche perché, ogni anno, si rinnova adeguandosi agli attuali linguaggi di comunicazione propri dei più giovani.

Il concorso, una vera e propria borsa di studio, è promosso da CIAL – Consorzio Nazionale per il Recupero e il Riciclo degli Imballaggi in Alluminio, in collaborazione con Giffoni Film Festival e con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

Obiettivo del progetto: sensibilizzare i più giovani ai temi della raccolta differenziata e del riciclo dell’alluminio, materiale riciclabile all’infinito e al 100%

Come partecipare.

Gli studenti di tutte le 5.000 scuole superiori italiane possono mettersi alla prova come giovani videomaker, realizzando filmati (di ogni formato e tipo) sul mondo dell’alluminio che li circonda, potendo scegliere per questo non soltanto il linguaggio giornalistico, ma anche cinematografico o musicale, ed anche virale.

Sarà cioè ammessa ogni forma di espressione.

I video presentati alla commissione esaminatrice potranno essere inviati o caricati direttamente sul sito web www.obiettivoalluminio.it entro il 26 maggio 2015.

I vincitori, dieci in tutto, entreranno a far parte della giuria del Giffoni Film Festival (Giffoni Valle Piana, Salerno dal 17 al 26 luglio 2015).

Non saranno scelti soltanto dalla giuria tecnica ma anche dal popolo del web che, su facebook, twitter e instagram, potrà determinare il suo favorito via Pompeo Litta permettendo a due video di entrare di diritto nella rosa dei finalisti e consentire agli autori il soggiorno al Giffoni.

I ragazzi, ospitati dal festival durante tutti i giorni della manifestazione, saranno chiamati a costituire la Giuria Ambiente che assegnerà il Premio CiAl per l’Ambiente (il Grifone realizzato in alluminio riciclato) scegliendo la pellicola che meglio rappresenta le tematiche ambientali e di sviluppo sostenibile.

Inoltre, armati di videocamera (sempre data in premio dal Consorzio CIAL) saranno i reporter ambientali del Consorzio che, durante i giorni della Manifestazione, dovranno riprendere i momenti salienti delle giornate giffonesi, confrontandosi e intervistando ospiti e ragazzi presenti.

Le edizioni passate.

Gli scorsi anni Obiettivo Alluminio ha avuto un enorme successo. Alla segreteria organizzativa sono arrivati centinaia di lavori. Video completi, interamente realizzati dai ragazzi, dallo storryboard al montaggio. Un’esplosione di creatività che ha fatto si che il tema dei rifiuti, della raccolta differenziata e del riciclo dei

materiali fosse trattato in maniera nuova e sicuramente più “leggera”.

Vi presentiamo una selezione di video particolarmente apprezzati.

CI VUOL L’ALLUMINIO

di Lorenzo Arrigoni – 18 anni, Bergamo

https://www.youtube.com/watch?v=a8oswnEJfcI

ALLUMINIO STYLE

di Petra Errico – 15 anni, Fossalta di Piave (Venezia)

https://www.youtube.com/watch?v=n-ccCt1_0qY

KAMOKA KAMMA FA

di Andrea Tiriaca – 17 anni, Spoleto

https://www.youtube.com/watch?v=ztems2Aitnc

UNA STORIA LEGGENDARIA

di Iona Sorina – 17 anni, Montecatini

https://www.youtube.com/watch?v=lq3U5dkGjVA

YOU FORGOT THE ALUMINIUM

di Giovanni Merlini – 18 anni, San Benedetto del Tronto

https://www.youtube.com/watch?v=Praf9nvjhaA

ALLUMINIAMOCI

di Giorgia Festi – 16 anni, Aosta

https://www.youtube.com/watch?v=pFmMFlffGd8

L’ALLUMINIO VIVO

Di Samuele Pino – 16 anni, Spadafora (Messina)

MAGICO RICICLO

di Vittoria Elena Simone – 16 anni, Matera

https://www.youtube.com/watch?v=CwgybtgAMG4

UN ERRORE MOSTRUOSO

di Domenico Bevilacqua – 17 anni, Trani

https://www.youtube.com/watch?v=qExlZJl5A3E

SDC

2 commenti:

  1. wow che forte! uff ma solo per studenti?

    RispondiElimina
  2. Ciao Andrea,
    si questo è riservato solo agli studenti :)

    RispondiElimina

Ti è piaciuto il nostro pranzo?

Instagram