Uscita e presentazione a Milano del libro di Stefania Corrado "La rivoluzione del gusto"

Mondadori Electa
collana
143 pp.
29,90 €
in libreria a ottobre


LA RIVOLUZIONE DEL GUSTO
CUCINARE CON GLI ESTRATTI PER PIATTI PIÙ VELOCI, BUONI E SALUTARI
di Stefania Corrado

TEMPI DI COTTURA RIDOTTI, MINIME QUANTITÀ DI GRASSI, CONCENTRATI NATURALI DI PROTEINE SOLUBILI, MENO SPRECHI E INTENSIFICAZIONE
DEL GUSTO: CUCINARE CON GLI ESTRATTI RAPPRESENTA LA NUOVA FRONTIERA DELLA RICERCA IN CUCINA. NON SOLO SUCCHI DI FRUTTA E DI VERDURA, MA UN NUOVO UTILIZZO DELL'ESTRAZIONE CHE RIVOLUZIONERÀ LA QUALITÀ NUTRIZIONALE DEI VOSTRI PIATTI.

Avete mai provato a digitare "Estrazione a freddo cucina" su Google? Perché avreste dovuto, ve lo spiegherò in seguito, per ora posso dirvi che non troverete mai l'immagine di un piatto, ancor più impossibile, di un piatto gourmet.

Tutto quello che internet offrirà saranno foto di succhi di frutta e frullati, per lasciarci credere che l'estrazione a freddo sia esclusivamente uno strumento per dissetare crossfitter, donne in gravidanza e bambini. Questo libro cambierà completamente la vostra idea, qualora ne aveste già una, dell'estrazione in cucina oppure vi aprirà un nuovo mondo dove la parola rivoluzione sarà l'unica
adatta a descrivere l'arrivo nelle vostre case di questo processo che diventerà il vostro nuovo ingrediente.

Imparerete ad approcciare in modo diverso la materia prima e capirete che il suo estratto liquido è in realtà una molecola di sapore con la quale giocare per ottenere piatti gustosi, colorati e salutari.

Viviamo in un mondo dominato dalla fretta e dalla ricerca di qualità che, unita alla tendenza di seguire un regime alimentare "sano", ci ha condotti verso nuovi gusti e nuove frontiere offrendoci un vero e proprio stile di vita.

È da questa riflessione che nasce e inizia la mia ricerca.

In cucina tutto si trasforma, l'ingrediente arriva sul nostro tagliere pronto per diventare altro, sacrificando un po' del suo gusto per unirsi, amalgamarsi e diventare il nostro piatto.

E se volessimo mantenere la sua purezza proteggendolo? Mantenendone il profumo, le proprietà e il sapore fino alla fine?

Ho trovato una risposta a queste domande nel più sconosciuto degli strumenti culinari: l'estrattore.

Stefania Corrado è nata a Torino, metà pugliese e metà istriana, e vive a Milano. Il viaggio che l'ha portata in cucina è iniziato in altri settori: laureata in economia all'Università Cattolica di Milano, ha concluso il suo percorso di studi a Yale (USA) e lavorato come account in alcune agenzie pubblicitarie internazionali.

Dal 2011 decide di sfruttare le sue competenze trasversali nel mondo enogastronomico: mixando numeri, analisi, comunicazione, marketing con il cibo riesce a crearsi uno spazio non convenzionale fuori dal ristorante, una nicchia che prima non c'era, entrando a far parte a pieno titolo del panorama culinario italiano e non solo.

Chef dall'approccio multidisciplinare, oggi Stefania è anche consulente, food writer, docente. È possibile apprezzare la sua cucina nei suoi corsi o in occasione di eventi privati o aziendali.

Prima tra i suoi colleghi a introdurre in Italia il fenomeno di social eating, ha curato campagne pubblicitarie di livello internazionale come home economist ed è consulente a 360 gradi per startup nella ristorazione.

Insegna nei corsi professionali e universitari presso Food Genius Academy e al master di primo livello in tecnico dei servizi enogastronomici della LUMSA in Sicilia. Nell'ambito della charity, oltre all'esperienza con Emergency ha condotto un'iniziativa di catering sociale con i ragazzi dell'associazione Kayros di don Claudio Burgio, cappellano del carcere minorile Beccaria, e supporta negli ospedali l'attività di Officine Buone Onlus. Ha pubblicato nel 2015 il volume Da uno a infinito.

"Studio da oltre dieci anni il tema dell'estrazione applicato all'alta cucina.
Trovo che, nel suo nuovo libro, Stefania renda accessibile questa tecnica innovativa a un pubblico più ampio, avvicinando molti appassionati a nuovi concetti e cuochi professionisti a moderni approfondimenti".
Chef Niko Romito 3 stelle Michelin Ristorante Reale

"D'ora in poi potrò associare al termine "estrattore" una visione più futuristica dell'alimentazione, che getta le basi per una fusione, sempre più necessaria, tra cura del gusto, dell'estetica ma anche della qualità nutrizionale".
Francesca Ghelfi


The Lunch Girls

The Lunch Girls, il blog. Segui i consigli delle ragazze e scegli dove andare a mangiare. The best restaurant on Italy.

Nessun commento:

Posta un commento

Ti è piaciuto il nostro pranzo?

Instagram