SIRHA e BOCUSE D'OR


Un Brasile ambizioso pronto ad aggiudicarsi l'oro al Bocuse d'Or,
che si tiene a Lione a fine gennaio

Lo chef Luiz Filipe Souza porta la fiaccola del Brasile a Bocuse d'Or 2019
Il Brasile si presenta con il suo miglior team nella corsa per le Olimpiadi della gastronomia internazionale
Il Brasile per la prima volta a SIRHA, l'evento gastronomico più importante al mondo (26-30 gennaio).
Al padiglione brasiliano G2A21 si potranno conoscere e assaggiare i sapori del Brasile nel cors
di degustazioni e showcooking.

Un ambizioso e consolidato team brasiliano approda a Lione per la fine del mese con l'obiettivo di aiutare lo chef Luiz Filipe Souza ad aggiudicarsi l'oro a Bocuse d'Or, le Olimpiadi della gastronomia mondiale. Con una squadra di dieci cuochi di altissimo livello internazionale, il Brasile intende dare il meglio di sé in quella che è nota come la più importante competizione gastronomica internazionale.
La squadra verdeoro sfiderà i concorrenti degli altri Paesi martedì 29 gennaio. È il primo dei due giorni della gara, che si tiene all'interno della manifestazione biennale SIRHA, il più importante appuntamento a livello mondiale del settore dell'ospitalità e della ristorazione, in programma dal 26 al 30 gennaio 2019 a Lione.
A fianco di Luiz Filipe Souza, nella squadra brasiliana si trovano altri famosi chef, tra i quali Giovanna Grossi (capitano), Tiago Augusto, Renato Carioni, Vinicius Pires, Ivan Ralston, Guga Rocha, Onildo Rocha, Souza, Thomas Troisgros, Andrews Valentim e Victor Vasconcellos. Il Brasile è uno dei 24 Paesi che partecipano alla prestigiosa finale, dopo aver vinto altre sfide a livello locale.
La Chef Giovanna Grossi, capitano della squadra brasiliana, è vincitrice del Bocuse d'Or in Brasile e del Bocuse d'Or in America Latina e rappresenta un esempio della crescente importanza che il Paese sta acquisendo nel panorama gastronomico internazionale.
Il team brasiliano scommetterà sull'utilizzo di ingredienti e prodotti autoctoni. Mentre alcuni di questi, come la tapioca, il latte di cocco e i semi di coriandolo sono noti a un pubblico internazionale, molti altri - quali il formaggio Cuesta, il cumaru, il miele Emérina, la pupunha di palmito, la pimenta de cheiro, il puxiri, il tucupi preto e l'umburana - sono ancora poco conosciuti fuori dal Brasile. La delegazione brasiliana, presente al SIRHA, avrà il compito di presentare al pubblico internazionale questi e altri prodotti alla base della gastronomia brasiliana.
Commentando la partecipazione del Brasile, Camila Meyer, analista del commercio internazionale di Apex-Brasil, afferma:
"La gastronomia brasiliana punta sulla ricchezza di prodotti di eccellenza, uniti a una cultura alimentare unica, frutto di una lunga storia di molteplici influenze culturali e di un indomito spirito di innovazione. I produttori brasiliani presenti a SIRHA sono un chiaro esempio di questa tendenza al nuovo, offrendo al mercato nuovi e interessanti prodotti che soddisfano le esigenze dei clienti internazionali, non solo in termini di ingredienti e gusto, ma anche in autenticità e sostenibilità. I nostri chef celebreranno nelle loro creazioni a Bocuse d'Or questi prodotti, e auguro loro ogni successo in quella che sarà una grande sfida!"
Oltre al team che partecipa a Bocuse d'Or, il Brasile sarà presente a SIRHA 2019 anche con dieci aziende brasiliane, oltre a una delegazione di dirigenti ed esperti di Apex-Brasil, l'Agenzia brasiliana per la promozione del commercio e degli investimenti. Le aziende partecipanti sono: 100% Amazzonia; Da Terrinha; Engenho São Miguel; Frutamil; Millen Internacional; Newco Functional Products; Petruz Açaí; Sakura; Soulbrasil Cuisine e Vapsa Alimentos SA.
La delegazione brasiliana ospiterà i visitatori presso lo stand G2A21, un padiglione di 72 m2, dove verrà valorizzata la ricca diversità della produzione e dei prodotti del Paese sudamericano. Durante la manifestazione, sarà possibile visitare il padiglione e avere un assaggio della tradizione gastronomica brasiliana, partecipando a una serie di degustazioni e showcooking, organizzati nei cinque giorni dell'evento.
Il capitano Giovanna Grossi, l'unica donna presente nel team Brasile, guiderà la troupe, dando dimostrazioni di cucina presso il padiglione brasiliano. Giovanna è a oggi l'unica donna e la più giovane vincitrice del Bocuse d'Or Brasile e la prima donna vincitrice del Bocuse d'Or America Latina, e ha rappresentato il Brasile alle finali internazionali del 2017. Di origine italiana, marchigiana, Giovanna professa una vera passione per la cucina italiana, citando tra i suoi preferiti burrata, carpaccio e tiramisù!
Nel 2017 le esportazioni agroalimentari brasiliane hanno registrato un totale di 84 miliardi di euro, con un aumento sostanziale del 13% rispetto all'anno precedente. L'Europa rimane un partner commerciale chiave per il Brasile, dove prodotti innovativi come succhi di frutta energizzanti, açaí, e prodotti biologici e senza glutine arriveranno sui nostri scaffali nel corso del 2019.


Apex-Brasil
La presenza del Brasile a Sirha è resa possibile grazie a Apex - Brasil - Agenzia Governativa Brasiliana per la Promozione del Commercio e degli Investimenti. L'Agenzia ha come obiettivo la promozione dei prodotti e dei servizi brasiliani all'estero e l'attrazione degli investimenti diretti esteri nei settori ritenuti strategici per l'economia brasiliana. Nell'ambito della sua mission, l'agenzia organizza diverse iniziative per promuovere il "brand Brasile" nel mondo, come incontri di business, supporto alle aziende brasiliane nelle fiere internazionali, organizzazione di visite ad aziende locali da parte di buyer ed opinion-maker esteri, progetti ad hoc con l'obiettivo di rafforzare la presenza business del Brasile all'estero. L'Agenzia offre il proprio supporto a oltre 10.000 aziende appartenenti a 82 diversi settori industriali, che a loro volta esportano in 200 Paesi. Apex-Brasil intende anche promuovere la competitività delle imprese brasiliane nel loro processo di internazionalizzazione, in particolare per quanto riguarda studi di market intelligence, formazione aziendale e promozione dell'immagine, nonché nell'attrazione degli investimenti diretti esteri (FDI). Con sede centrale a Brasilia, Apex-Brasil è presente inoltre con nove uffici commerciali in importanti mercati internazionali, per assistere le imprese brasiliane nel processo di internazionalizzazione, creando opportunità di business e aumentando la partecipazione nazionale sui principali mercati esteri. Per maggiori informazioni clicca qui.



The Lunch Girls

The Lunch Girls, il blog. Segui i consigli delle ragazze e scegli dove andare a mangiare. The best restaurant on Italy.

Nessun commento:

Posta un commento

Ti è piaciuto il nostro pranzo?

Instagram