L’orzo in cucina, per un’alimentazione gustosa e salutare. La Melandri Gaudenzio presenta l’Orzo Natura&Salute, ad alto contenuto di Beta-glucani, e suggerisce alcune originali ricette creative





L'orzo in cucina, per un'alimentazione gustosa e salutare
La Melandri Gaudenzio presenta l'Orzo Natura&Salute, ad alto contenuto di Beta-glucani, e suggerisce alcune originali ricette creative
Per chi è alla ricerca di nuovi stimoli in cucina con un'attenzione particolare a un'alimentazione gustosa e salutare, l'azienda Melandri Gaudenzio, specializzata in legumi, cereali e semi, propone l'Orzo Natura&Salute: un cereale di produzione italiana ad alto contenuto di Beta-glucani, fibre che aiutano a ridurre il colesterolo nel sangue. Un prodotto ricco di sostanze benefiche e capace di essere protagonista anche di una cucina contemporanea e creativa. Non più le sole "classiche" zuppe, ma bowl d'orzo con salmone, verdure crude e mango oppure un vasetto d'orzo al limone e zenzero con cocco e semi di chia, solo per citare due ricette originali (a seguire nel comunicato).
Innovativo, per il settore, anche il packaging, molto curato nei dettagli e nelle grafiche. Non scatole o sacchetti "standard", ma il più pratico e funzionale doypack da 300 g dotato di zip apri e chiudi, che permette di mantenere inalterate più a lungo le caratteristiche del prodotto anche dopo la prima apertura, e consente tramite una finestrella (a forma di cuore!) di vedere i chicchi di orzo contenuti. Sulla confezione, infine, sono riportate anche specifiche informazioni sulle proprietà del prodotto, oltre che i valori nutrizionali e le modalità di preparazione.

I 300 g di Orzo Natura&Salute corrispondono a 4 porzioni da 75 g. Il consumo regolare di una porzione di 75 g di prodotto fornisce abbondantemente 3 g di Beta-glucani, la quantità giornaliera ritenuta utile dall'EFSA (Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare) per ridurre il livello di colesterolo nel sangue. Tale indicazione è da inserire all'interno di un'alimentazione varia ed equilibrata e a uno stile di vita sano.
L'Orzo Natura&Salute è ideale per chi sceglie il cibo come fonte di benessere e approccia la propria alimentazione in modo selettivo, con un crescente interesse verso i prodotti salutistici e funzionali.
L'orzo è un cereale ottenuto dalle cariossidi dell'Hordeum vulgare. Dal punto di vista nutrizionale, è costituito da carboidrati ed è ricco di fibre, in particolare di Beta-glucani. È a basso contenuto di grassi e di zuccheri. Contiene, inoltre, circa il 10% di proteine, sali minerali (fosforo e potassio) e vitamine del gruppo B.
Per il supporto tecnico e scientifico, la Melandri Gaudenzio si è avvalsa della collaborazione della Dottoressa Annamaria Acquaviva, dietista nutrizionista con una laurea anche in farmacia. È autrice dei libri "Bambini a tavola. Quasi un gioco!" e "Colore è salute" ed è impegnata in progetti di prevenzione dell'obesità infantile. È spesso presente su diversi periodici e reti televisive come divulgatrice su temi di nutrizione. Nel 2018 ha vinto l'Oscar della salute. Dal 2013 è autrice del blog www.healthrevolution.it
  
Le Ricette del Cuore
Ricette invitanti e facili da preparare - realizzate e fotografate dalla blogger Tiziana Molti www.ombelicodivenere.com - che aiutano a consumare quotidianamente 75 g di Orzo Natura&Salute, la porzione consigliata per assumere almeno 3 g di Beta-glucani al giorno. Ogni ricetta è concepita come un pasto unico, per avere un'idea più chiara sulle proporzioni adeguate per ciascun gruppo di alimenti che compone il "piatto del benessere" (50%verdura/frutta, 25% proteine, 25% cereali). Queste proposte sono state pensate con un ridotto utilizzo di sale, zucchero e grassi, in linea con le raccomandazioni dell'Organizzazione Mondiale della Sanità.

Bowl d'orzo con salmone, verdure crude e mango
INGREDIENTI per 1 persona:
75 g Orzo Natura&Salute Melandri Gaudenzio
75 g salmone selvaggio fresco
1/2 cuore di radicchio
1 manciata di spinacini
1 zucchina novella
1/4 mango
1 limone
Per la salsa:
25 g yogurt greco 0%
8 g olio extravergine
1 cucchiaino di aceto di mele
1 cucchiaino di semi di senape gialla
1 rametto di prezzemolo
pepe, sale
Per completare:
10 g Superberry Seedmix Melandri Gaudenzio BIO
PREPARAZIONE
Per prima cosa preparate la salsa mescolando assieme tutti gli ingredienti e il prezzemolo tritato finemente. Lavate il salmone e tamponatelo con una carta assorbente, mettetelo in un piatto e irrorate con il succo del limone, lasciate riposare 1 ora in frigorifero. Lavate accuratamente l'orzo e cuocetelo in acqua bollente leggermente salata per 45 minuti, scolatelo e tenete da parte. Cuocete il salmone in una padella antiaderente senza aggiungere olio. Scottatelo prima dalla parte della pelle per qualche minuto poi giratelo e terminate la cottura per alcuni minuti. Rimettetelo nel piatto, eliminate la pelle e tagliatelo a pezzetti. Lavate il radicchio, gli spinacini e la zucchina, affettate sottilmente il primo e tagliate a bastoncini la zucchina. Sbucciate il mango e tagliatene una fetta a striscioline. Versate l'orzo nel piatto da portata e disponete tutti gli ingredienti come preferite. Completate con la salsa allo yogurt e il Superberry Seedmix. Servite.
Può essere consumato sia con orzo tiepido sia freddo. Se preferite potete condire l'orzo con la salsa allo yogurt prima di assemblare il piatto. Il salmone selvaggio, a differenza di quello di allevamento, ha un sapore più rustico e una consistenza leggermente più asciutta perché contiene circa la metà dei grassi. Quando di stagione, potete utilizzare anche cuori di carciofo crudi tagliati a fette molto sottili.
Il consiglio della Nutrizionista
Questo piatto rappresenta un menù completo alleato della salute del cuore, perché associa i benefici a livello cardiovascolare dei Beta-glucani dell'orzo e degli acidi grassi omega-3 contenuti nel salmone. Il piatto è completato dai vegetali, ricchi di fibra e di antiossidanti, e arricchito dalla dolcezza del mango.

Vasetto d'orzo al limone e zenzero con cocco e semi di chia
INGREDIENTI per 1 persona:
75 g Orzo Natura&Salute Melandri Gaudenzio
770 g bevanda a base di cocco senza zucchero
30 g datteri
3 cm radice di zenzero fresco
scorza di 1/2 limone bio
5 g scaglie di cocco disidratato
10 g Semi di chia Melandri Gaudenzio BIO
1/4 mango
40 g mirtilli freschi
4 fragole
10 g Granella di fave di cacao tostate Melandri Gaudenzio BIO
1/4 polpa di una bacca di vaniglia

PREPARAZIONE
Lavate l'orzo e tenete da parte. In un tegame capiente fate scaldare 700 g di bevanda a base di cocco, versate l'orzo, la polpa della bacca di vaniglia, la scorza del limone e la radice di zenzero sbucciata e tagliata a metà. Cuocete per 50 minuti mescolando spesso per verificare che l'orzo non attacchi. Al termine della cottura, il liquido dovrà essere quasi tutto assorbito ma non del tutto asciutto, lasciate raffreddare e prelevate lo zenzero e la scorza del limone. Mettete la rimanente bevanda in un bicchiere con i semi di chia e lasciate riposare 10 minuti. Nel frattempo eliminate i semi dai datteri e frullateli fino a formare una purea liscia. Unite all'orzo la bevanda con i semi di chia e la purea di datteri, mescolate bene. Sbucciate il mango e tagliatelo a dadini, tagliate anche le fragole. Sul fondo di un vasetto fate uno strato con mango, fragole e mirtilli, unite un cucchiaino di granella di fave di cacao e fate uno strato di orzo, proseguite con altra frutta fino a terminare gli ingredienti. Decorate a piacere con frutta e scaglie di cocco.
Questo vasetto dal sapore esotico può essere consumato per colazione o per un brunch. Quando di stagione potete utilizzare delle pesche al posto del mango. Per un sapore ancora più esotico, arricchite l'orzo con polpa del frutto della passione. Se preferite un sapore di cocco più intenso sostituite le scaglie con il cocco rapè da mescolare all'orzo.
Il consiglio della Nutrizionista
Un piatto saziante, ma con un impatto glicemico controllato. Contiene semi di chia che sono fonte di acidi grassi della serie omega-3 (soprattutto acido alfa-linolenico che contribuisce al mantenimento dei normali livelli di colesterolo nel sangue), potenziando i benefici dei Beta-glucani dell'orzo che riducono i livelli di colesterolo nel sangue. Il goloso connubio delle note dolci di datteri, mango, fragole e mirtilli che incontrano i toni amaro e piccante delle fave di cacao e zenzero, valorizza il potere antiossidante di questa ricetta.



The Lunch Girls

The Lunch Girls, il blog. Segui i consigli delle ragazze e scegli dove andare a mangiare. The best restaurant on Italy.

Nessun commento:

Posta un commento

Ti è piaciuto il nostro pranzo?

Instagram