Lasagna di verdure, ricetta di Sara


La lasagna di verdure è una ricetta che ho sperimentato la prima volta questa estate, complice il caldo estivo, la poca voglia di mettermi ai fornelli e il deserto di Roma in Ferragosto.

Una ricetta che ho replicato ultimamente e con gran successo, dosando meglio gli ingredienti, ricavando così la mia ricetta perfetta delle lasagne alle verdure.

Il procedimento è un pò lungo, ma non lasciatevi scoraggiare perchè il sapore appagherà la vostra fatica.

Ingredienti:
  • 2 Melanzane Lunghe
  • 3 Zucchine
  • 1 Carota
  • 1 Scalogno
  • 1 Peperone Giallo
  • Olio Extra Vergine di Oliva
  • 1 Dado
  • 1 Scamorza
  • 1 Confezione di Lasagne
  • 1 Confezione di Parmigiano Grattuggiato
  • 1 Confezione di Panna Vegetale o Besciamella

Procedimento:

Iniziate a tagliuzzare a dadini tutte le verdure, mentre a fuoco lento mettere in una grande padella (io suggerisco di usare una ampia padella WOK orientale, perchè grande e fina, in modo che la verdura venga cotta più velocemente) l'olio, la carota a dadini e lo scalogno.

Una volta messe tutte le verdure a dadini nella padella, lasciatele cuocere, aggiungendo un pò d'acqua, affinchè non bruci.

Se vi sembra di aver tagliato una montagna di verdure, non preoccupatevi: le verdure, con la cottura, diminuiscono il loro volume, così che la vostra lasagna non corra il rischio di essere scoperta in alcuni punti.

Nel frattempo, tagliate a dadini anche la scamorza, così da averla pronta non appena le verdure saranno cotte.

A metà cottura aggiungete il dado. Come potete notare, non aggiungo il sale per via del dado. Ma se vi piaccioni i sapori decisi, aggiungetene un pochino.

Dopo una ventina di minuti circa, il calderone di verdure sarà pronto per la vostra lasagna.

Prendete un tegame di alluminio antiaderente rettangolare, abbastanza ampio da poterci comodamente stendere almeno 3 strati di lasagna.

Sul fondo, aggiungete un pochino di panna o besciamella e lasciatela scorrere lungo tutta la superficie.

A questo punto, aggiungete gli strati di pasta in modo da ricoprirne il fondo, aggiungete un bel mestolo di verdure, spargete su tutta la superficie, cospargete con i dadidi di scamorza, una spolverata di parmigiano e la panna.

Ripetete l'operazione fin quando gli strati della vostra lasagna possano stare senza strobordare nel vostro tegame.

A questo punto, non vi resta che infornare, magari comprendo per circa 10 minuti il tegame con un foglio di alluminio, così che le verdure non brucino per il calore, per circa 30 minuti, a 180 gradi.

Servite la vostra lasagna calda.

SDC

2 commenti:

  1. sara mamma mia che buone e sopratutto che peccato che ho il forno rotto xchè sennò avrei provato a cimentarmi !!!

    RispondiElimina
  2. Si, molto buona e facile da fare :)
    Dai, appena sto meglio ve la preparo a tutte :D

    RispondiElimina

Ti è piaciuto il nostro pranzo?

Instagram