Il presepe realizzato con la pasta


Un caro saluto a tutti coloro che seguono il nostro blog.

Quello che vi presento oggi è un Pressepe molto originale, realizzato nella mensa interna dove lavoro.

Chiunque scenda al bar o mangiare alla mensa, si ferma ad osservarlo e anche a fotografarlo.

Ho portato la mia fotocamera apposta per immortalarlo e farlo vedere agli amici, ai quali infatti è piaciuto molto.

Una delle quali è Sara, che mi ha chiesto se potevamo pubblicarlo sul nostro blog.

Presupponendo che non ci sarebbero stati problemi, ho comunque voluto, per correttezza, chiedere l'autorizzazione ai diretti interessati, nonchè autori e creatori di questo presepe.

A permesso ottenuto, eccomi qui a scriverne, sperando che questa opera piaccia a più persone possibile.

Io non avrei mai avuto la loro stessa pazienza per farlo, non sono una grande appassionata di queste cose, anche se mi piace ammirarli quando li vedo in giro, come nella mostra dei 100 presepi a Roma, o quelli all'interno delle chiese, più o meno elaborati.


Ho fotografato più da vicino i particolari che maggiormente mi hanno colpito, come l'angioletto fatto con le farfalle.

Sono stati usati molti formati di pasta, sia lunga che corta, nonchè la pastina da minestre per i dettagli più piccoli, come i capelli dell'angelo, appunto.

Chiunque lo vorrà, potrà scrivere la sua opinione al riguardo.

Con questo vi saluto, augurando a tutti buone feste e un felice 2013!

Daniela

3 commenti:

  1. E' fantastico questo presepe!
    E questa volta abbiamo anche delle ottime fotografie.. grazie a Daniela :)

    RispondiElimina
  2. Grazie a te che le sai sistemare così bene ^__^ E' stata dura fotografare l'angioletto, perchè sta appeso ad un fillo e roteava in continuazione! Roba da "cogli l'attimo". Tutto merito della mia fotocamera.

    RispondiElimina

Ti è piaciuto il nostro pranzo?

Instagram