L'Osteria di Monteverde



L'evento scatenante di questo nuovo post è stato l'invito a pranzo che mi è arrivato da parte di mio fratello, e già questo di per sè rasenta un momento storico della mia vita del tutto staordinario.

Damiano ci teneva moltissimo a farmi conoscere questo locale che aveva scovato cercando nella rete e dove a suo dire si mangiava benissimo.

Oltre tutto questo posto si trova proprio a due passi da casa nostra, ma essendo un pò imboscato ed esulando dai nostri normali itinerari non lo avevamo mai visto.

L'osteria di Monteverde si trova proprio in una vietta contingente a Via di Monteverde, che essendo la via principale del nostro quartiere lo attraversa di netto.

Il locale non è molto grande e ha il tipico arredamento da "osteria" con tavoli e sedie di legno, ma curata nei minimi dettagli. La cosa che mi ha affascinato di più sono state le fotografie in bianco e nero, incorniciate e attaccate sui muri, che ritraggono il quartiere agli albori. Tra i vari scatti sono rimasta molto colpita dall'inaugurazione dei palazzi popolari di Via di Donna Olimpia e da una "Piazza Scotti " con la neve e priva di molti palazzi e negozi che ci sono oggi.

L'ambiente è molto accogliente ed è gestito da Roberto e Fabio che per intraprendere questa avventura hanno lasciato i loro lavori e si sono tuffati a capofitto nel mondo della ristorazione, da questo si può notare la loro passione per questo campo.

Dal menù si percepiscono le radici ben salde affondate nella cucina tipica romana, ma con un tocco di creatività che non snatura la provenienza dei piatti.

Si possono trovare piatti tipici (come carbonara-gricia) e rivisitati, ma rispettando sempre un'equilibrio tra gli ingredienti.

Il menù era così invitante che ci abbiamo messo un sacco di tempo per scegliere prima di ordinare, ci sono sia specialità di carne che di pesce che è sempre freschissimo, tra l'altro su una lavagna che è un'appendice del menù ci sono anche delle pietanze che variano giornalmente.

Durante l'attesa ci è arrivato un'omaggio dello Chef, un fingher food con palamide marinato veramente molto buono, e che per fortuna mangiando solo pesce ho potuto gustare anche io.



Il cestino del pane poi era veramente un capolavoro con tutti questi panini caldi e diversi tra loro.


Alla fine io ho optato per gnocchetti di ceci e patate con vongole menta pomodorini arrostiti e bottarga che erano veramente qualcosa di speciale e mio fratello una cacio e pepe con animelle saltate in padella e poi per secondo una quaglia caramellata con gorgonzola, io saltando il secondo sono passata direttamente al dolce con una cheesecake come non ne mangiavo da tempo.



Non posso dare un giudizio sui piatti scelti da mio fratello perchè essendo di carne non li ho assaggiati, ma a giudicare dalla sua espressione e dal silenzio che aleggiava tra di noi mentre mangiavamo posso dedurre che era tutto ottimo.



I prodotti cambiano stagionalmente e sono tutti freschissimi, la carta dei vini non è molto estesa ma le bottiglie sono azzeccatissime rispetto al menù.

Mi ha molto colpito anche la cura che è stata messa nella preparazione dei piatti.

Il locale non essendo molto grande (ci saranno circa 30 coperti) si riempie subito, quindi sarebbe meglio prenotare sopratutto la sera e nel fine settimana.

Ho anche notato che sulla porta di entrata ci sono i molti premi che sono stati assegnati da famose guide culinarie.

Abbiamo pagato circa 30 euro a persona compreso di vino acqua e caffè, quindi direi che i prezzi sono medi.

Come ultima cosa devo dire che questo posto ha una grande difetto... Le pietanze erano così buone che sono finite subito, fosse stato per me avrei continuato a mangiarle per sempre!


Assegno 5/5 forchette con la speranza di ricevere presto un'altro invito a pranzo da parte di mio fratello.


L'osteria di Monteverde si trova in Via Pietro Cartoni 163/165.
Lunedì è aperto solo per cena.
Il numero di telefono per le prenotazioni è:
06.53273887

Arianna Gagliardi

6 commenti:

  1. Più il cibo è buono...più si osserva l ' assoluto silenzio! Meditazione e degustazione, nonché godimento! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anna,
      è proprio così. Raramente riesco a parlare quando gusto qualcosa di veramente squisito :)

      Elimina
  2. Sembra un posto veramente bello! :)

    http://stylestarmjonas.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La nostra Arianna è stata davvero fortunata... beh, non ci resta che andare :)

      Elimina
  3. siiiii se vi capita dovete andare a provare che ne vale la pena!!!! presto metterò anche le foto che fanno bene agli occhi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vedo l'ora di vedere le foto... anche l'occhio vuole la sua parte :D

      Elimina

Ti è piaciuto il nostro pranzo?

Instagram