Skené risto-teatro: programmazione 1-5 maggio‏

 
 
Via Francesco Carletti, 5 (Piramide) - 00154 ROMA
Infoline: 06 5755561 – info@skeneroma.it

Direzione Artistica: Rosario Galli
Direzione Organizzativa: Carlo Dilonardo
Chef: Emanuel Casali e Laura Galli




*********************************************************************

Mercoledì 1 maggio

AGORABOSSA
Bossanova e dintorni

Alla base dello spettacolo c'è la Bossa Nova; testi-poesie di Tom Jobim e Vinicius de Moraes su un samba “jazzato” e melodioso, riproposti nelle versione più classiche e romantiche. Alternati a un samba più allegro; pezzi tradizionali di Adoniran Barbosa, Dorival Caymmi e versioni più moderne di Roberta Sà, per scatenare i ballerini indomiti e rallegrare anche gli animi più tristi.

Chi non conosce infatti la dolce melodia de La ragazza di Ipanema, morbida e sinuosa come le curve delle spiagge e delle affascinanti donne di Rio de Janeiro, dove la canzone è nata? La Garota de Ipanema, portata al successo da Ella Fitzgerald, Frank Sinatra e numerosi artisti internazionali, è certamente la canzone più AgoraBossa - fotocelebre della Bossa Nova, un genere musicale nato a Rio de Janeiro alla fine degli Anni '50, dalla miscela del tradizionale samba, il tipico ritmo brasiliano, con il nuovissimo jazz americano. Una fusione singolare: una base di samba suonato su un ritmo lento ispirato dalle atmosfere minimaliste di una certa musica europea, un samba jazzato che ha lanciato la musica brasiliana in tutto il mondo. Anche nel nostro paese, con le note di La voglia e la pazzia, Tristezza, La banda e altre celebri brani cantati da Mina e, soprattutto, da Ornella Vanoni, la vera interprete della Bossa Nova in Italia.

Un genere romantico e sofisticato, suonato nei piano bar o nei locali jazz, ma anche base di molte attualissime lounge music di dj di fama internazionale che rivisitano Chega de saudade, Desafinado, Agua de beber e numerosi altri brani in chiave moderna, quale musica da sottofondo per atmosfere rilassanti e raffinate.

Melodie intense e intramontabili che, insieme ad alcuni celebri pezzi di più allegro e tradizionale Samba, il gruppo Agorabossa ripropone a chi desidera riscoprire o avvicinarsi all'accattivante universo della musica brasiliana.

Tutti convinti che, come dice Chico Barque: “Se todo mundo sambasse seria tao facil viver” (se tutto il mondo ballasse il samba, vivere sarebbe molto più facile).

Cena e Spettacolo: € 35 (prenotazione obbligatoria)
Drink e Spettacolo: € 15

Inizio Cena: 20.30
Inizio spettacolo: 22.00


*************************



Giovedì 2 maggio - Venerdì 3 maggio

SCARPE DA DONNA

Regia Claudio Zarlocchi

con Arianna Adriani, Alessandra Chiappa e Francesca Petretto
Supervisione ai costumi Giuseppe Santilli
Scenografia Veronica Adriani
Coreografie Marica Galli
Foto di scena Lorenzo del Re
Aiuto regia Ewelina Kraska


Una vera e propria celebrazione della donna. Un'ampia carrellata di esperienze e caratteristiche dell'autentica vita delle donne di oggi, audaci e finalmente libere dalla “fobia della padella antiaderente". Una prosa elegante che semplicità e lucidità rendono profonda. Una comicità all'apparenza semplice, tagliente, divertente e travolgente che prende spunto dalla realtà e ci presenta personaggi umanamente fragili, niente affatto perfetti. Giovani donne che chiedono solo di essere ascoltate.

Da questa splendida raccolta di 30 monologhi, sono stati selezionati e adattati 9 brani che, con un ritmo serrato, ci presentano 9 archetipi femminili che "sputano sentenze come se sparassero frecce". Ogni brano è anticipato da un tema musicale che crea nello spettatore l ' atmosfera giusta per godere della storia successiva, a volte comica, a volte esilarante, a volte dolce e romantica ... sempre e comunque vera.

Così si alternano sul palco, una giovane sposa, una madre, una fidanzata, un'insegnante di rimorchio, una prigioniera di un ospedale psichiatrico, una reginetta di bellezza,una donna in carriera, una psicologa molto particolare e perfino Dio ...  o meglio una Dea, visto che lo spettacolo parla al femminile.

Uno spettacolo che parla di donne e arriva al cuore delle donne. Adatto naturalmente anche al pubblico maschile, che avrà una chiave in più per comprendere il fantastico mondo femminile trascorrendo un'ora di grandi risate.


Cena e Spettacolo: € 35 (prenotazione obbligatoria)
Drink e Spettacolo: € 15

Inizio Cena: 20.30
Inizio spettacolo: 22


************************

Sabato 4 maggio - Domenica 5 maggio

STORIE

Regia di Andrea Carraro
con Paola Senatore - Costanza Sabetta - Amelia Imparato
Assistenza musiche: Alfredo Micoloni


La lettera "s"di "Storie" è anche la lettera iniziale delle parole silenzio e solitudine. Il silenzio in teatro è codificato, ma per la solitudine non v'è codice o regola:

- la solitudine di chi (giovane) non conosce o apprezza il proprio sesso, ma grazie ad un uomo ne scopre il valore [da "I monologhi della vagina" di Eve Ensler]

- la solitudine di una (giovane) ungherese, profuga negli U.S.A., che prova a costruire un legame con un cittadino americano [da "Confidenze di una ungherese a New York" di Mario Fratti]

- la solitudine di chi (giovanissima) ha avuto solo rapporti violenti con gli uomini e scopre la dolcezza che solo un'altra donna può regalare [da "I monologhi della vagina" di Eve Ensler]

- la solitudine di una donna di famiglia musulmana, che (giovanissima) è stata infibulata. E' stata privata della possibilità di provare il piacere sessuale, che solo un evento fantastico e favoloso le potrebbe restituire [da "L'offesa" di Luciana Luppi]

Il fascino di tutte queste quattro risiede nella risoluta autonomia tesa a riscattare la difficile condizione di "donne".

Sabato:
Cena e Spettacolo: € 35 (prenotazione obbligatoria)
Drink e Spettacolo: € 15

Domenica
Drink e Spettacolo: € 15
Inizio spettacolo: 18


************************

Domenica 28 Aprile
Renato Zero Tribute
Interpretato dal ICARO


Buffet e Spettacolo: € 25
Drink e Spettacolo: € 15

Inizio Buffet: 20.30
Inizio spettacolo: 21.30

************************

Menu della settimana:

Antipasto
Crostini Skené

Primo
Sedanini al ragú di verdure
o
Riso venere con fave pancetta e ricotta salata

Secondo
Arista di maiale con contorno di carciofi
o
Finocchi al gratin con contorno di pomodori e cetrioli

Dolce
Torta alle fragole
o
Semifreddo yogurt nocciole e cioccolata

Caffè

Skené risto-teatro:
www.skeneroma.it

SDC

2 commenti:

  1. Questi spettacoli sembrano molto interessanti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marly,
      si... c'è una vasta scelta :)

      Elimina

Ti è piaciuto il nostro pranzo?

Instagram