All'Angolo del Caffè, ammirando il museo Macro Testaccio


Quando l'arte incontra il divertimento, mi viene in mente un solo posto dove ammirarla, ovvero il Museo Macro di Roma.

Il Macro si estende su due sedi, uno in via Nizza e un altro all'interno dell'ex mattatoio di Testaccio. Quest'ultima sede è affascintante quanto le opere che sono poste al suo interno.

L'interno è stato recuperato e nella sua autenticità diventato opera d'arte. Si possono ancora vedere le vasche, i tavolacci in legno ed i ganci. Certo, a pensarci fa un pò tristezza, ma ora l'ambiente è davvero molto suggestivo.

Ad ogni modo, in questa occasione ho visitato la mostra Soft Work, dell'artista Sterling Ruby, ove giganteschi peluche e cuscini, che nella vita comune sono quanto di più soffice e innocui possibile, nella mostra prendono vita come incubi e mostri che si insidiano nella nostra casa, dando un senso di inquietudine.

A vederli bene, forse è così. Certo, le bocche appese al muro mi ricordano molto i canini dei vampiri, ma tutto sommato a me ha strappato un sorriso, pensando a quanto mi divertivo con i miei peluche.

Dopo questa mostra, io e Daniela ci siamo fermate a bere un cappuccino presso la caffetteria "All'Angolo del Caffè", posta all'interno della nuova struttura del mercato adiacente il museo, il quale è sempre molto in fermento e in conessione con il quartiere.

Testaccio è uno dei quartieri più giovanili di Roma, ove sono presenti tantissimi locali, angoli d'arte e meta di artisti e ragazzi.

Se non ci siete mai stati, una visita è altamente consigliata. Compreso il cappuccino, davvero cremoso.

All'Angolo del Caffè - Via Alessandro Volta 62, 00153 Roma

SDC

12 commenti:

  1. Carina questa mostra Soft Work, mi piacerebbe molto vederla, mi farei un sacco di risate :)
    Non sono mai stata nel quartiere Testaccio. Quando verrò a Roma ci andrò volentieri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marly,
      si è davvero molto carina... :)
      Testaccio è un bel quartiere, che si ravviva in special modo la sera :)

      Elimina
  2. mi hai incuriosita...sembra molto interessante

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Camilla,
      la mostra ti fa tornare bambina :)

      Elimina
  3. Al museo ci voglio andare assolutamente... il cappuccino però lo lascio al mio ragazzo, io odio il caffè!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Serena,
      se puoi.. visitala.. merita :)
      Io invece adoro il cappuccino :)

      Elimina
  4. Risposte
    1. Ciao Francesca,
      il Macro è un posto magico :)
      Sono in attesa delle nuove mostre autunnali :)

      Elimina
  5. Deve essere stata interessante questa mostra...inquietante, mi piacerebbe visitarla. Mi hai ricordato il film horror " It".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Anna,
      si l'ho trovata esattamente così... da girarci un film horror :D
      In effetti, a un'altra mostra.. mi è successo qualcosa di più inquientante :D
      ahahahhahahahahhahahahha

      Elimina
  6. Voglio conoscere!!! Molto interessante

    Giveaway da me, ti aspetto!!!
    http://www.cultureandtrend.com/2013/07/navorio-giveaway.html

    RispondiElimina

Ti è piaciuto il nostro pranzo?

Instagram