Il Cibo Immaginario, la mostra presso Il Palazzo delle Esposizioni di Roma


Dallo scorso 3 Dicembre e fino al 6 Gennaio 2014, sarà possibile visitare presso il Palazzo delle Esposizioni di Roma, la mostra "Il Cibo Immaginario. 1950-1970 Pubblicità e immagini dell'Italia a tavola", una mostra che racconta e fotografa l'Italia attraverso un ventannio di pubblicità ed il cibo.


Sorprendente quindi ritrovarsi ad ammirare pubblicità, quasi tutte cartacee di giornali, libri, ricettari, fumetti, diari e quant'altro, oltre alle classiche cartoline e locandine, di cibi e prodotti talvolta sconosciuti, talvolta così famosi da esser ormai entrati nella memoria -seppur non si abbia vissuto quel periodo- talvolta ahimè prodotti che non esistono più, ma che hanno saputo ammaliare generazioni di italiani.

Una mostra che attraverso la pubblicità ed il cibo, fotografa lo stile di vita degli italiani, della cultura internazionale, i linguaggi utilizzati e la loro evoluzione.

La mostra, ideata e curata da Marco Panella, prodotta da Artix in collaborazione con Coca-Cola Italia, Gruppo Cremonini e Montana, vede a raccolta oltre 300 immagini, suddivise in 12 grandi temi che fotografano l'Italia e la sua evoluzione, come l'Italia alle prese con nuovi elettrodomestici -come il frigorifero o la lavatrice, che cambiano letteralmente il modo di vivere e di mangiare, specie delle casalinghe- oggetti e colori dell'Italia dei baby boomer, dall'Italia del tempo libero all'Italia degli intenditori, dall'Italia che sogna con i concorsi a premio all'Italia che scopre il risparmio e le offerte speciali, dall'Italia che seduce alla famiglia.



Fantastico vedere, in tema femminile, come la figura della donna nel mondo della pubblicità cambia, così come cambia nella realtà dei tempi. Se prima le donne erano viste soltanto come le casalinghe che si occupavano della famiglia, col passare degli anni le donne diventano i veri punti chiave ove far leva, per quelle donne che lavorano, che iniziano a dedicarsi del tempo, delle donne che si scoprono non solo mamme ma anche femminili, delle donne che diventano sempre più "spregiudicate" ed ammicanti, come nelle ultime pubblicità degli anni '70.


A concludere la mostra vi sono 28 fotografie che riprendono i luoghi e le abitudini dell'Italia, al ristorante, al bar, sotto l'ombrellone e di tante altre occasioni che forse sono ancora vive nelle piccole realtà.


Ecco alcuni scatti di ciò che troverete all'interno della mostra, immaginando di quant'altro invece c'è ancora da scoprire o da rivivere.







Visita il sito de Il Palazzo delle Esposizioni  per maggiori info.

SDC

2 commenti:

  1. Bellissima rassegna, comprese le foto che hai pubblicato. Mi piacerebbe vederala anche a Milano, città dove sono nate molte di queste campagne pubblicitarie. Quanto ai fumetti, molti li conosco :)

    RispondiElimina
  2. Ciao Elena,
    forse sarà una mostra itinerante :) Se ne scopro qualcosa in più, vi aggiorno :)

    The Lunch Girls

    RispondiElimina

Ti è piaciuto il nostro pranzo?

Instagram