teatro7|Lab, scuola di cucina innovativa

www.teatro7.com

Qualche tempo fa, in occasione del mio ultimo viaggio verso Milano, ho avuto l'occasione di visitare la scuola di cucina teatro7|Lab.


Definirla soltanto scuola di cucina forse è un pò riduttivo, poichè teatro7|Lab è davvero una cucina di idee, iniziative e divertimento, ma anche un'ottima location per meeting, pranzi di lavoro e servizi fotografici.


teatro7|Lab nasce dall'idea di Rico Guarnieri ed alla base del suo successo vi è il concetto di unire l'ambiente di una cucina di casa ad una realtà di una classica scuola di cucina, ove gli allievi hanno l'opportunità di utilizzare vari elettrodomestici come quelli della KitchenAid, così come farebbero a casa propria, poichè si tratta di elementi non strettamente legati alla cucina professionale.



Grazie a teatro7|Lab ed all'ausilio degli Chef, sarà quindi facile imparare a cucinare o esplorare nuove tipologie di ricette e di menù e degustare subito i piatti realizzati, con i vostri invitati.


Da teatro7|Lab difatti, non solo sarete i protagonisti della cucina, ma i vostri amici potranno assistere alla preparazione dei vostri piatti, o aiutarvi nella realizzazione, o godersi semplicemente l'atmosfera armoniosa in un ambiente conviviale, come se fosse nella cucina di casa vostra.


La cucina ha una struttura lineare con due banconi di 5 metri, uno dedicato alla cucina e l'altro alla preparazione dei piatti ed alla degustazione finale.


Queste sono alcune delle iniziative di teatro7|Lab:


teatro7 invita: grandi nomi tra i più popolari della cucina italiana danno il loro prezioso contributo attraverso corsi aperti ad amanti e curiosi del buon vivere con prezzi accessibili a tutti.


Tra i docenti invitati spiccano nomi come Gaetano Simonato di TANO PASSAMI L’OLIO, Fabio Baldassarre del ristorante UNICO, Fabio Pisani e Alessandro Negrini da IL LUOGO DI AIMO E NADIA, Bruno Barbieri, Silvio De Angeli, Sebastiano Rovida, e il nostro resident chef Roberto Cuculo.


Cooking class: singole lezioni monotematiche con degustazione dei piatti.
Programma didattico di livello base: un corso completo a livello base organizzato in 10 lezioni dove verranno affrontate le tecniche di cucina e le conoscenze dei prodotti per poter comporre un vero menu; l’ultima lezione sarà dedicata alla prova finale con verifica delle capacità acquisite.


Corsi di sushi : con il maestro di sushi Tastumoto Katsuya con due differenti tecniche e preparazioni, divise in due lezioni di cucina.

Gioco delle coppie:
dedicato a coloro che nonostante la convivenza non vogliono smettere di misurarsi ai fornelli fino a riscoprire la fiducia nel partner ad occhi bendati!


Chef per una sera: attori si diventa anche cucinando, ove potersi esibire nella miglior performance culinaria al cospetto dei tuoi ospiti esaudendo il desiderio di mettersi alla prova e gestire una vera e grande cucina avendo a disposizione prodotti, attrezzature e qualche utile consiglio.


Minichef: dedicato ai più piccoli, protagonisti di un entusiasmante gioco a base di farina, zucchero, uova e cioccolata. Un modo divertente per muovere i primi passi in cucina e magari festeggiare un singolare compleanno.


teatro7|Lab nel sociale:Parte dei proventi vengono destinati ad AIBI, organizzazione umanitaria che si occupa dei bambini abbandonati in Italia e nel mondo, collaborazioni con la FONDAZIONE RAVA per progetti di aiuti umanitari ai bambini di Haiti, collaborazioni nel sociale con l’associazione ANVOLT per il sostegno e prevenzione oncologica, coinvolgimento di nostri partner, come con Molino Di Pordenone per aiuti alla fondazione della casa della Carità di Milano.


Molti altri sono i corsi monotematici che si possono frequentare presso teatro7|Lab, come quelli dedicati alla cucina senza glutine, del menù di Natale, di quello di Capodanno, alla cucina napoletana o al sushi.


Da teatro7|Lab troverete sicuramente il corso che più solleticherà le vostre papille gustative.



Il successo di teatro7|Lab è dovuto inoltre anche ai vari partner che hanno creduto in questo progetto, supportando questa scuola di cucina grazie ai loro prodotti.


In particolar modo Kitchen Aid che ha realizzato tutta l'area cucina con grandi e piccoli elettrodomestici, Lagostina con i suoi prodotti caratterizzati da tecnologie e processi all'avanguardia, frutto della costante ricerca di innovazione nelle forme e nei materiali, Zwilling J.A. Henckels una delle maggiori aziende al mondo per la produzione di coltelli di alta qualità, Buitoni con i prodotti freschi della linea “Creazioni”, Microplane con la sua nuova linea di grattugie dedicata sia a chi cucina in casa, sia agli chef professionisti, Insinkerator per i dissipatori sottolavello, praticissimi e tecnologicamente avanzati, Azienda Agricola Fabio Sidoti con gli oli extra vergine e le conserve che racchiudono la tradizione ed i profumi della Sicilia, in un pack elegante e ricercato, acqua Surgiva sempre presente sulla nostra tavola, le farine del Molino di Pordenone e infine Riso Acquerello, un riso coltivato, raffinato e confezionato dalla famiglia Rondolino. Un riso Carnaroli unico al mondo, invecchiato almeno un anno.


Per maggiori informazioni, www.teatro7.com

SDC

12 commenti:

  1. wow...che meraviglia! altissimi livelli...


    Regali solo Made in Italy
    http://emiliasalentoeffettomoda.altervista.org/un-aiutino-per-vostri-regali-made-italy/
    grazie
    Mari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mari,
      eh si... qui si tratta del top... ma accessibile a tutti :)

      Elimina
  2. Nice :)

    Check out my blog, I`m following you now :)
    http://tanitaweith.blogspot.com/

    RispondiElimina
  3. originale ;)
    http://fabianadilauro.blogspot.it/
    passa a trovarmi un giveaway ti aspetta
    : http://fabianadilauro.blogspot.it/2013/12/giveaway-di-natale-con-mac-mode.html

    RispondiElimina
  4. Risposte
    1. Ciao Francesca,
      di sicuro ci sarà un super corso per una super donna come te ;)

      Elimina
  5. quella cucina è il sogno di una vita!!!!! mamma mia che splendore.....mi piacerebbe un giorno provare ad entrare nelle regno dei grandi chef!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giusy,
      il bello di questa scuola.. è che puoi sentirti davvero uno chef :)

      Tentare... è letteralmente una tentazione :D

      Elimina

Ti è piaciuto il nostro pranzo?

Instagram