Serata social wedding con pizza e musica per Federica e le damigelle


Ma chi l'ha detto che la festa per la sposa debba essere soltanto quella del suo matrimonio, o al massimo quella per l'addio al nubilato?

Per Federica e le sue damigelle c'è sempre occasione per fare festa, specialmente quando capitano eventi dove non ci si può rifiutare di andare.

Dopo l'estenuante giornata trascorsa a Roma Sposa, Federica e le damigelle ne approfittano per fare un pò di sano shopping giornaliero sulla via Tiburtina. Sono quasi le ore 20 e l'idea di mangiare non è soltanto più aleatoria, ma diviene una necessità.

Una pizza è proprio quello che ci vuole, per mangiare velocemente e non appesantirsi troppo. E quando la mamma sente la parola "pizza", le viene in mente un unico posto dove mangiarla, ovvero "Ai Balestrari".

Di questo posto tipicamente romano vi abbiamo parlato svariate volte: dalla sua pizza alla cucina romana, per concludere ai dolci. Un locale diventato famigliare e una certezza per mangiare una gustosa pizza, bassa e croccante, proprio come piace a noi, ma soprattutto leggera.

In questo, non possiamo dare torto alla mamma.






Ci dirigiamo velocemente verso la pizzeria, sita in una traversa di Viale Regina Margherita. Così velocemente che corriamo per prendere il tram e fare i restanti metri comodamente sedute.

Il locale è pieno di gente, ma fortunatamente c'è posto per noi donzelle. Ordiniamo subito le pizze, così da rilassarci durante l'attesa.

Difatti, dobbiamo concordare i dettagli della serata, coordinarci con i mezzi pubblici -che giungono in nostro soccorso per spostarci durante la notte- ed eventualmente giungere all'estrema soluzione: chiamare un taxi.

Beh, cosa sarà mai, penserete voi. In una città come Roma non è facile trovare subito un taxi disponibile. Talvolta in alcune zone non ti vengono neanche a prendere. Ma questa è un'altra storia che mi è successa qualche tempo fa.

Ecco giungere le nostre belle pizze fumanti, margherita per lo più, con aggiunta di funghetti e una new entry, ovvero zucchine, melanzane, pomodorini e fiori di zucca.





Soffici e croccanti al punto giusto, gustose e leggere: queste pizze sono state consumate tutte nel giro di 10 minuti! Non contenta Federica, ha optato anche per un bis, chiedendone una versione ridotta, ma anche la pizza mini aveva più o meno le stesse sembianze di quelle grandi.

Una pizza che è stata comunque divisa e divorata.

Rifocillate, siamo pronte ad affrontare la seconda parte della serata.

Corriamo così a prendere il bus, ognuna nella propria direzione di destinazione. La mamma, con uno scatto felino che ha sbalordito le fanciulle, ha preso il suo bus per tornare a casa, mentre noi rincorrevamo un autobus -spento- che sarebbe partito soltanto 20 minuti più tardi.

Follie notturne appena iniziate.

Tornando alle feste, si sa che in genere, per gli addii al nubilato femminili, si tende sempre a far comparire qualche bel maschietto in scena. Molto più spesso capita anche il contrario, con gli addii al celibato, ove nessuno osa raccontare mai cosa accade in quella notte.

Qualche idea per questa piccola festa d'anticipo? Dunque, riunite le amiche più care con le quali condividere una esperienza unica e scegliete la vostra meta.

Se siete giovani, di certo non può mancare la musica, quindi discoteca o un concerto sono la soluzione ideale. Cercate di prendere delle t-shirt in tema, mettendo in risalto quella della sposa.

Se invece siete golose, non c'è idea migliore di un piccolo buffet pieno di dolci. Ma attenzione a non abusarne, se non volete ritrovarvi qualche sorpresa il giorno del matrimonio. Optate in questo caso per qualcosa di poco calorico.

Se siete ginniche ed amate le attività sportive, che ne direste di osare? Come le arrampicate, lo snowboard o il rafting!

Se invece siete fashioniste, prendete una delle tante puntate di "Sex and The City" e trasformatevi nel quartetto più irresistibile di New York, magari volando proprio lì, per una folle giornata di shopping.

Qualcosa di più classico e alla mano? Portate le vostre amiche in un parco, preparare dei deliziosi cestini da picnic e lasciatevi ammaliare dai suoni della natura.

Per le più stravaganti e che osano sfidare anche le situazioni più imbarazzanti, che ne dite di correre all'impazzata per Via del Corso a Roma (o nella strada più trafficata della vostra città) con tutte un mini velo da sposa in testa? Negli ultimi anni tantissime sono state le ragazze che lo hanno fatto.

Folgorante per Federica e le sue damigelle, come un preparativo di festa per l'addio al nubilato, è stato invece il concerto di Andrea Rivera, che si è tenuto a Roma il mese scorso.

Uno spettacolo a metà tra musica e teatro,  ove l'attore romano racconta attraverso il suo punto di vista, la società ed i malanni di questo mondo, l'amore ed il dolore, la gioia e la tristezza. Uno spettacolo comunque vitale, energico, divertente, entusiasmante: difficile raccontarlo a parole, bisognerebbe viverlo almeno una volta nella vita.

Ed è quello che hanno fatto Federica e le sue damigelle. Inizialmente un pò titubanti, non del tutto in linea con il loro essere, ma una volta entrate nell'atmosfera del live, si sono lasciate guidare e coinvolgere dalla musica e dal divertimento, di un uomo che racconta i suoi guai sorridendo.


"Verranno Giorni Migliori", il disco di Andrea Rivera prodotto dalla Fiori Rari, è diventato così la colonna sonora dei preparativi di questo social wedding, con una mezza idea di renderlo sempre più partecipe dell'evento.

Durante la serata sono stati infine ospiti Patrizio Maria -di cui vi abbiamo parlato qui su questo blog- e Roberto Angelini, contaminando con il loro sound la serata.

Il concerto è finito alle ore 2. Oltre ogni nostra aspettativa. Abbiamo chiamato un taxi e sorprendentemente, in circa 4 minuti è giunto in nostro "soccorso". Siamo così sfrecciate nel cuore della notte, sorridenti come non mai, ma comunque esauste, verso casa.

La nostra parola d'ordine è diventata: social! Un modo per descrivere l'approccio divertente, spensierato e senza troppi fronzoli a questo evento. Un modo anche per scacciare via ansie e nervosismo.

Ad ogni modo, per coloro che sono curiosi di vedere in azione due folli musicisti duettare, vi segnaliamo il live che si svolgerà il 7 Febbraio, all'Odd Room di Roma. Protagonista questa volta Patrizio Maria, guest star invece Andrea Rivera, con tantissimi muffins golosi che vi aspettano.

Ne vedremo e sentiremo ancora delle belle!

AI BALESTRARI - Via Alessandria 150, Roma

SDC

12 commenti:

  1. mi hai fatto venire voglia di pizza, corro subito ad impastarla, grazie...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noooooo.. io voglio la pizza fatta in casa :D

      Elimina
  2. il tuo post oltre che mettermi appetito mi ha fatto venire in mente che io e le mia girls ci vediamo pochissimo ora :( bacini

    Betta

    Se ti va passa per un saluto,

    ELIZABETH BAILEY BLOG
    BLOGLOVIN
    twitter

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh mannaggia Elisabetta.. bisogna trovare il tempo :)

      Elimina
  3. Bel post!!che voglia di pizza!
    bacio Giuly

    www.thefashionmamas.com

    RispondiElimina
  4. Mangerei una pizza fumante in questo momento, a notte fonda :) Vi invidio un po', divertitevi alla grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elena, quelle pizze erano davvero fantastiche :D
      Serata live oltre modo divertente! :)

      Elimina
  5. quelle pizze mettono un'acquolina.....complimenti per la bella serata!

    RispondiElimina

Ti è piaciuto il nostro pranzo?

Instagram