A pranzo da Rugantino

"Roma nun fa' la stupida stasera
damme 'na mano a faje di' de si'"


Da Roma non fa' la stupida stasera del Maestro Armando Trovajoli


E chi non conosce Rugantino? Quel bullo trasteverino, tipicamente romano, ma in fondo dal cuore tenero, così come lo abbiamo conosciuto nella storia di "Rugantino", la commedia musicale realizzata da Garinei e Giovannini, scritta da Garineri & Giovannini, Pasquale Festa Campanile, Massimo Franciosa e la collaborazione di Luigi Magni.

La commedia teatrale debuttò per la prima volta a Roma nel 1962, al Teatro Sistina, fu subito un successo, grazie anche alle straordinarie ed indimenticabili composizioni del Maestro Armando Trovajoli.

Il primo Rugantino fu impersonato da Nino Manfredi, ma molti altri si avvicendarono nel corso degli anni, come Enrico Montesano, Valerio Mastandrea, Michele La Ginestra ed Enrico Brignano.

Uno spettacolo che dopo tantissimi anni dalla sua messa in scena, riscuote sempre uno strepitoso successo, grazie alla sua diventente e commovente storia, avvolta dalle canzoni in romanesco che tanto fanno sognare ed innamorare.

Questa l'atmosfera romana al suono della parola Rugantino, quindi potete immaginare come ci si possa sentira magari quando ci si ritrova a mangiare presso l'Antica Osteria di Rugantino, sita proprio nel cuore di Trastevere, il cuore della romanità.




In una assolata e calda giornata romana, di quelle che non puoi dimenticare, ci si ritrova quindi a mangiare specialità classiche della cucina romana in questa rinomata osteria, dove non solo i turisti si fermano a mangiare, incuriositi dai camerieri che indossano gli abiti ottocenteschi simili a quelli del celebre Rugantino, ma si divertono anche ad ascoltarli parlare in romano... e quando un romano trova un suo simile, non può che nascere subito una simpatica complicità. Non deve stupirvi ciò: è che nel centro di Roma, difficilmente si incontrano romani, se non per questioni lavorative o imbottigliati nel traffico o nei mezzi pubblici. Di solito nelle viette vi sono sempre e solo turisti.



Decidiamo di approfittare del sole per restare a mangiare all'aperto, ma l'Osteria presenta due piani all'interno del locale adiacente, davvero molto grande e confortevole. Ovviamente anche l'arredo all'interno ricorda la tipica atmosfera romanesca.

Ad ogni modo, facciamo la nostra ordinazione, scegliendo la pennette all'arrabbiata, le trofie alla carbonara, seguite dalla costolette d'abbacchio -alle quali rinuncio- per finire con uno squisito tiramisù della casa.




Il cameriere romano e in romanesco, ci porta non molto dopo i nostri primi piatti, divertendoci anche a controbbattere a qualche sua battuta. Curioso anche il vino della casa, realizzato appositamente per l'Osteria.

Volendo, se ne può anche acquistare per portarlo via.



I primi sono davvero deliziosi ed abbondanti: se non avete una fame da lupi, vi suggeriamo di fare l'ordinazione o del primo o del secondo.

Il tiramisù della casa è una delizia per le papille gustative: non sempre possiamo aver la fortuna di mangiare questo dolce, nella sua classica ricetta e soprattutto dall'ottimo sapore. Le Lunch Girls si sa, hanno un palato sopraffino.



Tutto sommato, andiamo via molto soddisfatti e con la pancia piena, ancora sorridendo per l'atmosfera romanesca e per esserci immersi per una volta, in quella magica sensazione che deve colpire i milioni di visitatori alla nostra città, che tornano sempre volentieri a visitarla.

I costi sono nella media, anzi, per il tipo di cucina e per la posizione, decisamente accettabili. Ottimo rapporto qualità/prezzo.

Sarà pur vero che la città, negli ultimi tempi soffre di disfunzioni e moltissime problematiche, ma immergersi in alcune piccole oasi di relax, aiutano a far tornare il sorriso.



"faje senti' ch'e' quasi primavera
manna li mejo grilli pe' fa' cri cri
prestame er ponentino
piu' malandrino che c'hai
Roma reggeme er moccolo stasera"
ANTICA OSTERIA RUGANTINO - Via della Lungaretta, 54, 00153 Roma

Antica Osteria Rugantino Menu, Reviews, Photos, Location and Info - Zomato

SDC

11 commenti:

  1. wow...che bel posto!


    http://emiliasalentoeffettomoda.altervista.org/stivaletti-fashionbloggeritalia-kilesa-lecceblogger/
    Mari

    RispondiElimina
  2. Le pennette sembrano davvero ottime ;-)

    http://pinkfreezeblog.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. So awesome! Nice post.

    ps; I'm now following you on GFC and bloglovin. I hope you can follow me there too (if you haven't yet). Thank you! xx

    Garcondaily.com - Mens Fashion and Lifestyle Blog.

    RispondiElimina
  4. adoro le tue recensioni, e poi mi viene sempre na fame a guardare ste foto :)
    baci

    www.UnconventionalSecrets.it

    RispondiElimina
  5. Yummy! looks delicious!

    Kisses,
    www.taislany.com

    RispondiElimina
  6. ci sono stata si mangia benissimo!
    www.mrsnoone.it
    kiss

    RispondiElimina
  7. Ci sono dtata una volta..semplicementefantastico!!
    Un bacio e buona serata

    NEW POST

    www.angelswearheels.com

    RispondiElimina
  8. That must've been delicious! Now, I'm hungry...

    Jessica | notjessfashion.com

    RispondiElimina
  9. Looks like an amazing place! I love a good wine!
    xx
    Win an EOS lip balm at cvetybaby.com
    Bloglovin
    Instagram

    RispondiElimina

Ti è piaciuto il nostro pranzo?

Instagram