Cena di beneficenza Eataly Roma 21 ottobre

"SAPORI FREEDHOME"

IL MADE IN CARCERE HA PIÙ GUSTO

"La formula della prigione è: mancanza di spazio controbilanciata da

eccesso di tempo".

Brodskij Iosif (1940-1996)

Eataly Roma, l'Associazione Sapori Reclusi e Spazio  a Sapori hanno deciso di unirsi per sostenere Freedhome, la cena di beneficenza che si terrà il giorno 21 ottobre alle ore 20.00 presso il Ristorante Spazio al terzo piano di Eataly Roma.

Il ricavato dell'iniziativa andrà a sostenere il progetto FreedHome promosso da alcune associazioni attive nella realtà carceraria, tra cui Sapori Reclusi, dedita in particolare allo svolgimento di attività all'interno delle carceri che sviluppino competenze, professionalità e capacità artigiane, spesso legate al mondo del cibo, elemento ritenuto capace di infrangere le barriere fisiche e mentali tipicamente innalzate da chi si trova in carcere e di favorire una comprensione autentica delle persone, al di là di stereotipi e preconcetti.

Il menù della serata sarà realizzato dai giovani cuochi del Ristorante Spazio, allievi della Scuola di Formazione di Niko Romito, sotto la direzione e la presenza dello chef 3 stelle Michelin, patron del ristorante Reale di Castel di Sangro (Aq).

Roma, Torino, Milano, all'interno dei tre punti vendita Eataly, diventeranno sede di tre settimane di promozione dei prodotti made in carcere: un corner dedicato nello spazio vendite ospiterà i prodotti di un pool di realtà artigiane operative all'interno degli istituti di pena italiani. Banda Biscotti, L'Arcolaio, Extra Liberi, Rio Terà Dei Pensieri, Jail desing, Lazzarelle, Sprigioniamo sapori, Campo dei Miracoli, Terra Promessa presenteranno le proprie eccellenze, permettendo al pubblico di incontrare e conoscere un carcere attivo, propositivo, aperto alla comunità e alle sue opportunità.

Durante le settimane di promozione, una serata dedicata contribuirà a diffondere il messaggio: il 21 ottobre a Roma, il 26 ottobre a Torino e il 19 novembre a Milano tre cene-evento aperte al pubblico diventeranno il luogo di racconto delle attività artigiane promosse nel corner commerciale, insieme ai progetti dell'associazione Sapori Reclusi, secondo la comune ottica che impegnarsi per costruire una penalità migliore significa aprire una porta su un futuro migliore non solo per i reclusi, ma anche per la società che li accoglie e li reinserisce nel proprio contesto.

Il ricavato sarà destinato quindi a sostenere tali attività, permettendo al pubblico di incontrare e conoscere un carcere attivo, propositivo, aperto alla comunità e alle sue opportunità.

Il menu della serata

Aperitivo di benvenuto

Baccalà e pomodoro speziato

Zuppa di ceci di Navelli, funghi e dragoncello

Tagliatelle con pecorino, menta e limone

Pancetta fondente con miele, aceto e sedano bianco

Meringa e castagne

Mousse ai marroni con gelée di lamponi su biscotto alle nocciole

a cura del pasticcere Marco Avidano

Durante la cena l'azienda Cantine Silvestri omaggerà gli ospiti con i suoi vini.

In abbinamento, anche una birra artigianale del Birrificio Vale La Pena, realizzata con i detenuti del carcere di Rebibbia

Le date di Sapori Freedhome

 Roma giovedì 21 ottobre cena con Niko Romito presso il suo ristorante Spazio; dal 18 al 25 ottobre promozione prodotti Made in Carcere

 Torino Lingotto lunedì 26 ottobre cena con chef importanti italiani alla plancia delle isole gastronomiche per tante ricette diverse da assaggiare in libertà; dal 26 ottobre al 1 novembre promozione prodotti Made in Carcere

 Milano Smeraldo giovedì 19 novembre cena con chef importanti italiani alla plancia delle isole gastronomiche per tante ricette da assaggiare in libertà; dal 16 al 22 novembre promozione prodotti Made in Carcere

Per prenotare la cena del 21 ottobre da Eataly Roma è necessario effettuare l'acquisto tramite il seguente link:

http://www.eataly.net/it_it/sapori-freedhome-la-cena-di-beneficenza-eve7862



The Lunch Girls

The Lunch Girls, il blog. Segui i consigli delle ragazze e scegli dove andare a mangiare. The best restaurant on Italy.

Nessun commento:

Posta un commento

Ti è piaciuto il nostro pranzo?

Instagram