Zestrip, il nuovo modo di viaggiare. Social e retributo



Siete delle esperte della vostra città? Conoscete ogni angolo e magari i nuovi posti che vi piacerebbero fossero più noti anche da coloro che non vi vivono?

Conoscete le migliori pasticcerie e caffetterie e volete organizzare un tour gastronomico?

Ma come fare? Come farvi "scoprire" assieme al vostro sapere?

In vostro soccorso giunge la piattaforma Zestrip, ove i "Local" incontrano e si mettono a disposizione di chi vuole visitare i luoghi in modo autentico e genuino, come se fosse sempre stati in quel luogo.

La piattoforma nasce dall'idea di tre ragazzi italiani under 30, ovvero da Andrea, Carlo e Michele. Tutti e tre hanno la passione per il viaggio e l'innovazione. Il risultato? E' proprio la nascita di Zestrip e del suo servizio.

Con Zestrip l'esperienza di viaggio cambia notevolmente: non vi sentirete più dei semplici turisti, ma vi immergerete a 360° nel luogo che visiterete, assieme alla vostra "guida", o meglio "Local", così come sono definite le persone del luogo che vi proporranno un loro itinerario insolito per i consueti schemi di viaggi, ma decisamente emozionante.

Su Zestrip potrete trovare appassionati di trekking, cuochi, designer, artigiani, architetti, fotografi, esperti d'arte o di musica, ma sempre con un forte legame col territorio e la voglia di guidare gli altri in esperienze indimenticabili.

Come funziona?

Che siate viaggiatori o "Local" dovete iscrivervi sulla piattaforma. Se siete dei viaggiatori, scegliete l'esperienza che volete affrontare, parlando con il "Local". Se invece volete voi proporre un itinerario di viaggio, una esperienza, allora potete iscrivervi come "Local". Come "Local" avete la possibilità di stilare anche un budget per il vostro itinerario, oltre a raccontare quale esperienza vivrà con voi chi vi sceglierà.

Un modo anche dove i viaggiatori ed i professionisti o freelance o semplici appassionati si incontrano, dove domanda ed offerta si trovano, senza intermediari.

Per il momento le attività sono disponibili per Nord Italia, Roma e Toscana, mentre a breve Zestrip arriverà anche nel resto della Penisola. Il progetto fa parte dell’incubatore del Politecnico di Milano PoliHub.

Pronte a viaggiare o divenire "Local"?

The Lunch Girls

The Lunch Girls, il blog. Segui i consigli delle ragazze e scegli dove andare a mangiare. The best restaurant on Italy.

6 commenti:

  1. sai che non conoscevo quest'applicazione , la trovo davvero utile

    http://bellodiesseredonna.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. Un'idea davvero innovativa! L'app è da provare!!

    The Princess Vanilla

    RispondiElimina
  3. Fantastico! Darò un occhiata! :))

    RispondiElimina
  4. Fantastico! Darò un occhiata! :))

    RispondiElimina
  5. molto molto interessante questa app!!

    www.fashi0n-m0de.blogspot.it

    RispondiElimina

Ti è piaciuto il nostro pranzo?

Instagram