Moda e design entrano in sinergia: le Filippine al Salone del Mobile portano l'alchimia di materiali innovativi e tecniche artigianali


Le Filippine partecipano all'edizione 2016 del Salone del Mobile di Milano (12-17  aprile) con quattro marchi di design, Atelier A, Maze Manufacturing, Zacarias 1925, A. Garcia Craft, e la designer emergente Kit Blancas.  Il filo conduttore è il tema dell'alchimia: trasformazioni magiche per creare prodotti di design ricchi e lussuosi che incoraggiano una risposta emotiva del fruitore.

L'alchimia viene espressa attraverso l'uso di metalli e materiali nuovi e l'attenzione ai dettagli e a tecniche innovative: un tema caro alle Filippine per la loro tradizione nella metallurgia e in particolare nelle tecniche di lavorazione dell'oro, tanto che erano chiamate Survarnadvipa o "Isole d'oro".

Il filo conduttore dello stand sarà l'indagine della materialità, l'invito ai visitatori ad esaminare gli oggetti di design più da vicino, scoprire le narrazioni che si celano nei dettagli.

Zacarias 1925: moda e design entrano in sinergia


Per il suo debutto Salone Internazionale del Mobile, Zacarias 1925 presenta una tableaux di mobili e piccoli accessori ispirata alla cultura pop, al cinema, e alle arti visive: il cuore della filosofia di design del marchio è la particolare tessitura di vimini, unita ad un'esplosione esuberante di colori, forme e modelli audaci.

I pezzi della collezione rompono con gli schemi convenzionali, in un mescolarsi di accessori moda ed elementi di arredamento (lampade, pouf, sedie). L'artigianato tradizionale del vimini si fonde con la verve creativa delle forme ardite e della stratificazione complessa di modelli, una sinergia contemporanea ispirata a un mix di discipline come arte, architettura, cinema.

Colori, forme e texture vivaci conferiscono alla collezione il suo fascino peculiare: dalla delicata e complessa lavorazione della serie Burmese, alle forme scultoree e quasi architettoniche della linea Monolith, fino all'eleganza peculiare degli accessori OpArt in sobrie tinte nere.


 Gli altri brand presenti al Salone del Mobile

Atelier A è il marchio di cui è Presidente e Designer Carlo Cordaro, esponente del Movement 8 (associazione tra i più celebri designer filippini di arredamento); caratteristica del brand la sperimentazione poliedrica delle tecniche artigianali su legno, presente nella capsule collection '1930' proposta al Salone. L'estrema eleganza nella fattura del mobili con intarsi in legno di palma laminato rimanda all'Art Decò, mentre la complessa lavorazione a diamante realizzata da artigiani filippini permette un perfetto incastro.

Maze Manifacturing porta al Salone un nuovo materiale innovativo e sostenibile, il Permacane®, un laminato di rattan multistrato brevettato ideato da Eduardo Yrezàbal. Nella collezione presentata al Salone questo materiale rivela la sua versatilità d'uso come rivestimento per arredi e come superficie lucida in una serie di tavoli e sedute.

A. Garcia Crafts si concentra sull'uso di alluminio e polietilene con una collezione di sedute per esterni, in cui la chiarezza delle forme si esprime nelle rigorose strutture dei pezzi, dalla qualità scultorea dinamica che cambia il mood dello spazio in cui vengono collocate.

Infine, il talento emergente Kit Blancas presenta alla Fiera una serie di lampade chiamata Bahandi (in cebuano 'ricchezza'), vincitrice del Red Box Design Talents 2015: ispirati ai fondali marini delle Filippine, i volumi degli oggetti in resina sono delicatamente incisi a formare superfici stravaganti e curiose, attraverso cui la luce filtra in modo misterioso evocando un indecifrabile regno sott'acqua.

Le Filippine saranno presenti all'interno del Salone, allo stand F08, Padiglione 12.

The Lunch Girls

The Lunch Girls, il blog. Segui i consigli delle ragazze e scegli dove andare a mangiare. The best restaurant on Italy.

Nessun commento:

Posta un commento

Ti è piaciuto il nostro pranzo?

Instagram