Pizze surgelate: le consumano 9 famiglie su 10. Extrasottili, veraci, regionali, gluten free o vegane: le novità di Roncadin


COMUNICATO STAMPA
TuttoFood – Milano 8-11 maggio – Pad.1 stand E19-21

Pizze surgelate: le consumano 9 famiglie su 10.

Extrasottili, veraci, regionali, gluten free o vegane: le novità di Roncadin

L'azienda friulana presenta quattro linee di prodotto rinnovate nelle ricette e nel packaging: dai classici alle versioni snack, dalle pizze salutistiche ai tranci da cuocere in microonde. Con ingredienti di alta qualità, cottura in forno a legna su pietra e lunga lievitazione


Le consumano 9 famiglie su 10, la loro crescita traina quella dell'intero settore dei surgelati e si prendono sempre più spazio nel banco freezer, con un assortimento sempre più ampio e in linea con i trend alimentari –vegano, gluten free, integrale. Sono le pizze surgelate, sempre più protagoniste delle abitudini alimentari degli italiani: un comparto vivace in cui Roncadin, azienda friulana attenta a qualità e sostenibilità, si presenta quest'anno con quattro linee di prodotto, tutte rinnovate nelle ricette e nel packaging. Le novità saranno presentate a TuttoFood, la più importante fiera del settore, che si terrà durante la Milano Food Week dall'8 all'11 maggio.
«Ci presentiamo nella GDO con quattro linee a marchio Roncadin dalla forte connotazione, per un totale di 28 referenze che coprono tutte le preferenze degli italiani in fatto di pizza surgelata –commenta l'amministratore delegato Dario Roncadin–. Dalle ricette più classiche agli abbinamenti gourmet, dai formati grandi e sottili a quelli più alti e soffici, fino alle versioni snack e da preparare al microonde. Con un'attenzione speciale ai trend emergenti: una linea è dedicata alle pizze integrali, vegane e senza glutine».

Chi ama le pizze tradizionali, con il bordo alto e soffice, cottura in forno a legna e impasto lievitato fino a 24 ore con lievito madre, troverà a partire dai prossimi mesi nel banco freezer la linea "Veracemente". Oltre a sei ricette classiche (Margherita, Prosciutto e funghi, Verdure, Tonno e patate, Wurstel e patatine, Quattro Formaggi) Roncadin propone anche due tranci rettangolari (classico e in versione ancora più alta e soffice) e le regionali, in omaggio alle specialità italiane: Campana con mozzarella di bufala DOP, Siciliana farcita con scarola, e Romana, dalla forma allungata "a pala", in versione Margherita e Capricciosa.
La seconda novità è la linea "ExtraVoglia", appena arrivata nella GDO: prodotti top di gamma dall'impasto estremamente sottile fatto a regola d'arte: croccante, con una farcitura ricca e gustosa, ma digeribile e molto leggera. «Le Extravoglia sono quanto di più simile si possa trovare nel banco freezer alle pizze chiamate  "battute o schiacciate" che si consumano in pizzeria –commenta Roncadin–. Le dimensioni sono grandi: 30 centimetri di diametro, il 33% di superficie in più rispetto alle pizze surgelate più vendute».
La base sottile  esalta al massimo il gusto delle farciture: Margherita, Verdure, Salamino e Piccante (con 'nduja originale di Spilinga, in provincia di Vibo Valentia) Capricciosa; Tonno pomodorini e spinaci; Burrata; Boscaiola; Margherita senza lattosio.
Non manca l'attenzione nei confronti delle nuove tendenze di consumo, con il lancio sul mercato della pizza gluten free a marchio Roncadin, prodotta nello stabilimento che l'azienda dedica appositamente a questo tipo di prodotti. La pizza Gluten Free, in versione margherita, fa parte della linea salutistica "Per te", che comprende anche la margherita Integrale e la Vegana, preparata con un formaggio vegetale a base di riso integrale germogliato che è senza lattosio, senza soia e senza allergeni.
Completa la gamma la linea snack. Qui Roncadin propone l'innovazione dei Trancetti da inserire direttamente in microonde nella propria confezione, pronti in tre minuti senza perdere fragranza e croccantezza grazie alla ricetta esclusiva sviluppata da Roncadin. E infine le Pizzette, dal formato quadrato e realizzate solo con mozzarella, pomodoro e olio extra vergine d'oliva 100% italiani, pronte in pochi minuti comodamente nel tostapane.

«L'obiettivo strategico è di diventare nel medio-lungo termine un protagonista della GDO italiana con il nostro brand –rivela Dario Roncadin–. Per raggiungere questo obiettivo è stata anche rafforzata la struttura commerciale e marketing con l'inserimento di professionisti esperti».
Roncadin intende proseguire così la sua crescita improntata alla qualità, testimoniata dall'attenta scelta delle materie prime (fra cui l'acqua delle Dolomiti friulane e farine provenienti da mulini italiani per gli impasti), dalla lunga lievitazione con meno dell'1% di lievito, dalla farcitura a mano e dalla cottura in forno a legna su pietra. L'azienda, nata nel 1992, conta oltre 500 dipendenti.
Il fatturato 2016 del gruppo è stato di 97 milioni di euro e sono stati prodotti 82 milioni di pezzi, fra pizze e snack. Per il 2020 l'azienda ha come obiettivo il raggiungimento delle 500mila pizze prodotte al giorno.




The Lunch Girls

The Lunch Girls, il blog. Segui i consigli delle ragazze e scegli dove andare a mangiare. The best restaurant on Italy.

Nessun commento:

Posta un commento

Ti è piaciuto il nostro pranzo?

Instagram