Ricarica il tuo corpo per l'estate - Consigli e ricette di snack per rimanere carichi e sentirsi in forma



In questo periodo dell'anno siamo spesso bombardati da messaggi che ci invitano a mangiare meno, a metterci a dieta, per arrivare nella forma desiderata alla fatidica prova costume. Capita così, presi dalla voglia di rimettersi e rimanere in linea, di sottoporsi a regimi alimentari restrittivi e poco salutari.

L'estate è però spesso un periodo in cui siamo fisicamente molto attivi, anche in ferie. Escursioni, camminate all'aria aperta, concerti o altre occasioni di socializzazione riempiono le nostre giornate. Tutte attività che richiedono energie, delle quali tante volte ci priviamo perché, concentrati sul restare in forma, ci alimentiamo poco e male.

Per non perdersi il meglio dell'estate, la soluzione è scegliere alimenti sani e ricchi di nutrienti, in grado di assicurare sostegno ed energia a lungo, così da potersi godere ogni giornata dall'alba al tramonto, senza restare con le pile scariche.

A questo proposito Ambra Morelli dell'ANDID (Associazione Nazionale Dietisti) sottolinea che:

"Caldo…sole…afa…è arrivata l'estate, periodo dell'anno in cui siamo più "esposti" al desiderio di una rapida remise en forme attraverso diete sbilanciate, anche se illusorie e poco salutari, per migliorare, ma in fretta, velocemente, il nostro peso corporeo. In realtà avremmo dovuto pensarci un po' prima, costruendo durante l'anno un'alimentazione bilanciata, in grado di dare i suoi frutti non solo in estate. Però evitiamo di fare errori su errori e cerchiamo di mangiare in modo adeguato anche in situazioni di "emergenza-tempo". Il rischio altrimenti è quello di mettere a repentaglio la tonicità muscolare, aumentare il senso di fame e anche l'ansia per un risultato atteso non conforme ai nostri desideri.

L'estate è il momento in cui siamo più attivi, quindi dobbiamo assicurarci di nutrire il nostro corpo con alimenti ricchi di sostanze nutritive. Tutte le sostanze aggiuntive che ci servono per intraprendere in grande forma l'estate, oltre tipicamente in una dieta equilibrata e organizzata con piatti semplici e non impegnativi dal punto di vista digestivo, le possiamo trovare in semi preziosi. Le mandorle, ad esempio, ricche in vitamina E - un importante antiossidante -, vitamine del gruppo B, zinco e magnesio, sono un concentrato di elementi nutritivi importanti per un'alimentazione sana e hanno anche un ruolo nel mantenimento della pelle e dei capelli, in estate più esposti al contatto diretto col sole - in una visione olistica del benessere".

Ecco qui cinque ricette per snack ricchi di nutrienti per ricaricare la tua estate:

A bordo piscina
Se ti stai rilassando in piscina, dai un tocco tropicale al tuo snack e prova le mandorle con ananas e cocco. Non solo uno spuntino irresistibile, ma una manciata (28 g) di mandorle ti dà il 60% della quantità giornaliera raccomandata di vitamina E, antiossidante che può aiutare a proteggere le cellule dallo stress ossidativo causato dai raggi solari UV.

Addolcisci l'attesa
Evita le lunghe code per i furgoncini di festival e concerti e concediti uno snack di mandorle al cristallo di miele, facili da portare con te in un piccolo contenitore riutilizzabile! Le mandorle contengono proteine vegetali naturali, fibre e grassi sani per farti continuare a ballare, dalle prime note del gruppo spalla all'ultimo bis.

Pronti e brillanti fin dal risveglio
Si prevede una giornata lunga e piena di impegni? Comincia nel modo giusto con tutta l'energia delle barrette di mandorle, moca e bacche di goji. Oltre ad essere ricche di proteine vegetali e grassi sani, oltre alle fibre, le mandorle sono anche ad alto contenuto di riboflavina (B2) e una fonte di niacina (B3), tiamina (B1) e folato (B9), tutti elementi che contribuiscono al metabolismo energetico.

Uno snack da oscar
Che estate sarebbe senza una visita a un cinema all'aperto. Pensateci in anticipo e portate delle mandorle al caffè fatte in casa, per un'alternativa più sana (e meno cara). Le mandorle ti gratificano con la loro croccantezza e sono ad alto contenuto di magnesio, che contribuisce a ridurre la stanchezza, aiutandoti ad arrivare alla fine del film.

Picnic all'aria aperta
Che siate in un parco, in spiaggia o nel giardino sul retro, tutti adorano fare un picnic all'aperto. Porta alla festa I cinque colori del benessere: pepite di mandorle in insalata di frutta e verdura1. Questo snack, nato dalla collaborazione tra la dietista ANDID Roberta Tundo e il fotografo, influencer e content creator Michael Gardenia, unisce pepite di mandorle, frutta e verdura di stagione, in un mix energizzante, fresco e sano, facilmente trasportabile.

E per dissetarsi e ricaricarsi durante le lunghe giornate estive, lo chef Luca Malacrida - capitano della squadra nazionale APCI (Associazione professionale cuochi italiani) – ha creato il Latte di mandorla rinfrescante alla Spirulina2. Liscio e cremoso, il latte di mandorle non zuccherato è mescolato con spirulina, sambuco e un tocco di succo di carota, creando una bevanda elegante e rinfrescante che fa tendenza.

Questa ricetta vede come principale protagonista le mandorle e valorizza la versatilità di questo frutto a guscio, che si esprime in molteplici forme: intere al naturale, affettate, sotto forma di farina, burro e latte. È uno snack composto da pepite di mandorle in una porzione di frutta e verdura di stagione, un mix energizzante, fresco e sano, facilmente trasportabile fuori casa e in ufficio in un contenitore ermetico.


Ingredienti

Pepite di mandorle (4 porzioni):

  • 50 g farina di mandorle
  • 40 g fiocchi d'avena
  • 20 g burro di mandorle
  • 20 ml latte di mandorle
  • 12 g miele
  • 10 g cacao amaro in polvere
  • 4 g zenzero grattugiato
  • 8 mandorle intere pelate
Insalata di frutta e verdura (4 porzioni):
  • 24 g mandorle intere
  • 12 g mandorle affettate
  • 200 g finocchi (colore bianco)
  • 120 g kumquat (colore arancione)
  • 120 g fragole (colore rosso)
  • 120 g kiwi (colore verde)
  • 120 g more o mirtilli disidratati (colore viola)


Procedimento

Pepite di mandorle:
  • Sciogliere il miele nel latte di mandorle. Macinare i fiocchi d'avena in un mixer e immergerli per qualche minuto nel latte di mandorle e miele. Aggiungere il burro di mandorle e mescolare accuratamente tutti gli ingredienti. Aggiungere la farina di mandorle, lo zenzero grattugiato e il cacao amaro in polvere. Continuare a mescolare il composto, formare 8 piccole pepite e metterle in piccoli pirottini. Mettere su ogni pepita una mandorla intera. Suggerimento: spolverare le pepite con il cacao in polvere. Per una porzione considerare 2 pepite.



Insalata di frutta e verdura:
  • Lavare accuratamente tutti i frutti, tagliare i finocchi a fette sottili e i kiwi a fette più spesse. Preparare un'insalata mescolando tutti i frutti, le fettine di finocchio, i kiwi, il kumquat, le fragole intere e i mirtilli (o le more). Versare l'insalata in 4 ciotole e aggiungere in ognuna mandorle affettate e intere. Eventualmente guarnire l'insalata con petali di fiori edibili. Aggiungere due pepite di mandorle in ogni insalata e servire.



Informazioni nutrizionali (per porzione)
Calorie 271
Grassi 15,67 g
Grassi saturi 1,2 g
Grassi trans  0 mg
Colesterolo 0 mg
Sale 8,8 mg
Carboidrati totali 27,8 g
Fibra alimentare 10,4 g
Zuccheri 12,4 g
Proteine 10,2 g




Almond Board of California
Le mandorle della California rendono la vita migliore, anche per come vengono coltivate. L'Almond Board of California promuove mandorle naturali, salutari e di qualità attraverso la leadership nello sviluppo strategico del mercato, nella ricerca innovativa e nella pronta adozione delle best practice del settore per conto degli oltre 6.800 coltivatori e trasformatori di mandorle in California, molti dei quali sono coltivatori da generazioni. Fondato nel 1950 e con sede a Modesto, in California, l'Almond Board of California è un Federal Marketing Order senza scopo di lucro promosso dai coltivatori che opera sotto la supervisione del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti. Per maggiori informazioni su Almond Board of California e sulle mandorle visita il sito Almonds.it o seguici su Facebook, Twitter, Instagram e California Almonds blog




The Lunch Girls

The Lunch Girls, il blog. Segui i consigli delle ragazze e scegli dove andare a mangiare. The best restaurant on Italy.

Nessun commento:

Posta un commento

Ti è piaciuto il nostro pranzo?

Instagram