Rosso Pomodoro visto da Arianna



Salve a tutti cari amici,
oggi vorrei parlarvi della mia visita in una pizzeria sita nel centro commerciale Euroma 2, "Rosso Pomodoro".

Ci sono andata insieme alla mia bambina e ad un'amica (Michela), per gentile concessione di Daniela che mi ha regalato un suo buono che non avrebbe potuto sfruttare (grazie Dani).

Sebbene io non ami i centri commerciali devo dire che il locale è molto carino, con tavoli di legno decorati al centro con una mattonella di ceramica con il disegno di un pomodoro SanMarzano, simbolo della pizzeria ed i muri decorati con motivi che ricordano la bella Napoli, insomma un'ambiente informale molto allegro e colorato.

Ci hanno fatto accomodare subito e dopo circa 20 minuti di attesa è arrivata l'acqua.

Aspetta, aspetta, aspetta...

Dopo circa un'altra mezz'ora buona che non si vedeva nulla, mia figlia che è proprio piccolina,ha iniziato a spazientirsi, così ho chiesto se per piacere ci potevano portare almeno il pane, che per fortuna è arrivato subito.

Dopo poco è passata la cameriera a portare via i piatti degli antipasti che in realtà ancora non erano arrivati, così ho spiegato ad un'altra cameriera che ci avevano portato via i piatti ma che in realtà ancora non era arrivato nulla, così ci hanno riportato i piatti con le scuse della cameriera gentilissima che diceva che credeva che gli antipasti li avessimo già mangiati.

Aspetta ancora ... Gli antipasti sono arrivati dopo più di un'ora e mezza che eravamo sedute. 

L'antipasto "fritti misti" consisteva  in una crocchetta di patate, un supplì, una polpetta di ricotta e un panzerotto al pomodoro per persona.

E' vero che eravamo molto affamate ma era tutto veramente buono caldo e appetitoso, le crocchette di patate che spesso sono insipide e dure erano invece molto saporite e morbide, il panzerotto poi è stata la cosa che mi è piaciuta di più, fragrante e gustoso.

Poco dopo sono arrivate le pizze: Michela ha ordinato una marinara ed io una margherita con bufala e parmigiano. Nonostate la pizza di Michela avesse una forma un pò raccapricciante, probabilmente perchè si era strappato l'impasto mentre lo mettevano in forno (ovviamente a legna), erano veramente squisite, anche mia figlia ha gradito molto!

Infine sono arrivate come dolce delle frittelle con zucchero a velo e nutella, e qui andiamo proprio sul commovente: le ho mangiate molto lentamente cercando di farmele durare il più possibile sebbene fossi già piena.

Siamo tornate a casa soddisfatte e con la pancia piena, dopo esserci raccontate tutta la storia della nostra vita, visto che i tempi di attesa.

Il cibo era ottimo, le cameriere veramente gentilissime, ma l'attesa per essere un mercoledì sera è stata veramente troppo lunga. Tutto sommato questa cena ci è stata regalata ma credo che se avessi dovuto pagare a prezzo pieno mi sarei veramente irritata, considerando anche che i prezzi normali di questa pizzeria non sono proprio bassissimi.

Ed ecco il mio voto:
3/5 forchette
"Le tre forchette a favore sono per la bontà delle pietanze e per la cortesia e le due in negativo per il tempo di attesa."

ROSSO POMODORO | presso il centro commerciale Euroma 2 all'Eur, Via dell'Oceano Pacifico 83, 00144 Roma (RM) | TEL 06-97848138.

Arianna Gagliardi

1 commento:

  1. Sembra davvero invitante la pizza.

    Dani, che ti sei persa! :D

    Ma per lo meno Arianna e la piccolina... hanno degustato alla grande :D

    RispondiElimina

Ti è piaciuto il nostro pranzo?

Instagram