Il tiramisù di Pompi, il più buono di Roma


Sapete, a Roma quando si parla di tiramisù, il primo posto che viene in mente ai romani è il Bar Pompi.

Una tradizione portata avanti dal 1960.

Il mitico Bar Pompi si trova in Via Albalonga, proprio a due passi dalla fermata della metro A "Re di Roma". Facile da raggiungere, quanto altrettanto complesso per poterne prendere una vaschetta. Il Bar Pompi è un punto di ritrovo famossissimo e nel weekend e nelle serate estive romane è facile trovare moltissime persone in fila per prendere uan vaschetta di questo buonissimo tiramisù o prendere un numeretto per sedersi nella sala all'interno.

L'ultima volta che ci siamo andate è stato qualche giorno prima del compleanno di Federica. Federica non è appassionatissima di dolci, ma quella sera sono stata così brava da farle venire l'acquolina in bocca che dopo cena ci siamo dirette verso la famosa pasticceria.

Fortunamente -senza neanche capire come- abbiamo subito trovato parcheggio, ma non nella via del bar: lì è impossibile, difatti vi sono spesso parcheggiate macchine in doppia fila (quando va bene) di persone che scendono, si prendono una vaschetta e vanno via, o la mangiano in macchina sul posto.

Furbescamente, sapendo già come sarebbe andata a finire, abbiamo parcheggiato in una vietta vicino e abbiamo percorso circa 700 metri a piedi.

Non è difficile poi individuare il Bar Pompi, basta seguire la scia di persone e quando vi ritrovate di fronte un muro umano, siete arrivati.

Ma non spaventatevi. Piano piano entrerete nel magico mondo di Pompi.

Già all'ingresso potrete avvistare il bancone con dolciumi, pastarelle e gelati. Ma prima dovete fare lo scontrino. Se invece volete accomodarvi nella sala interna, dovete andare più avanti e prenotare il vostro tavolo. Un altoparlante poi richiamerà la vostra attenzione, così che possiate recarvi al tavolo.

Recuperato lo scontrino, ci rechiamo a scegliere il nostro tiramisù. Il mio preferito in assoluto è quello alle fragole, più leggero e senza caffè. E' anche per questo che lo hanno scelto sia Federica che mia mamma.

Ma Pompi ha vari gusti di tiramisù, tutti con una ricetta di famiglia studiata nel corso degli anni e divenuti ormai un must. Vi è quello classico naturalmente, il tiramisù pina colada (senza alcool), il tiramisù alla banana e quello al pistacchio.

Devo ancora assaggiare quello alla pina colada e alla banana ed è quello che mi riprometto di fare ogni volta che mi reco da Pompi ma, non ci riesco: il tiramisù alle fragole mi attira come una calamita.

La sua cremosità e morbidezza, i pezzettoni di fragole fresche e lo sciroppo di fragole, sono un mix irresistibile per me.

Il tiramisù negli ultimi anni è servito in una particolare vaschetta chiusa, ove all'interno è possibile già trovare il cucchiaino. Ricordi che anni fa, le vaschette erano aperte ed i cucchiaini dovevi pescarli in una grande ampolla di vetro.

Ma quanto è buono il tiramisù di Pompi?

Buonissimo!

Noi diamo 5 stelle d'oro al tiramisù alla fragola. Per gli altri gusti, dovrete attendere che vi torneremo e siamo sicure che lo faremo presto.

Ne vale la pena fare la fila?

Certo, ne vale la pena. Ma se possiamo darvi un consiglio -come spesso lo facciamo- se volete gustarvi il tiramisù Pompi in tutta tranquillità, scegliete degli orari insoliti -come il pranzo- o se proprio volete andare la sera, andateci durante la settimana o prima dell'ora dell'aperitivo.

Per fortuna ora ci sono anche altri punti vendita dove gustare il tiramisù di Pompi: si trovano in Via Cassia, in Via della Croce -una traversa di Via del Corso, noi siamo state anche qui!- ed in Via Castel Porziano, vicino Ostia.

Non avete scuse ormai. Come ho detto una volta a una amica di mia mamma -sarda- non si è romani se non si è mangiato almeno una volta il tiramisù di Pompi.

Allora voi che fate? Ci andate?

BAR POMPI - Via Albalonga 7, Roma

SDC

8 commenti:

  1. la prossima volta che vado a Roma, voglio provarlo!
    http://namelessfashionblog.blogspot.it/
    http://www.facebook.com/NamelessFashionBlog

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elisa,
      devi assolutamente provarlo :)

      Elimina
  2. Cara Sara, mi è venuta la bava alla bocca solo a guardarlo! slurp!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anna,
      è buonissimo :) Quello alle fragole è il mio preferito :)

      Elimina
  3. ma sai che ho un'amica sarda oramai romanissima......non ci avevo pensato....le segnalo subito il tuo blog! cosi' puo' prendere utili info :-)
    mamma che buono questo tiramisu'!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giusy,
      ma che carina.. grazie :)
      Son certa che troverà tanti spunti qui :)

      Si, è buonissimo :)

      Elimina
  4. Sublime!!!e come dici tu,quando si parla di tiramisu il primo nome che salta in mente ai romani non può che essere pompi :-) tant'è vero che quando voi lunchgirls avete creato il vostro tiramisu con fragole,subito il mio collegamento è stato questo!!!

    RispondiElimina

Ti è piaciuto il nostro pranzo?

Instagram