Intervista allo Chef Alessandro Battisti, fotografie di Yuliya

Alessandro Battisti è lo Chef ufficiale delle Lunch Girls.
Come saprete Alessandro è disponibile per fornirvi consigli su alcuni piatti o per stupire in occasioni speciali.

Conosciamolo un pò meglio, grazie anche ai bellissimi scatti realizzati da Yuliya Galycheva, di cui vi ho parlato poco tempo fa su questo blog.

Photo © Yuliya Galycheva - www.yuliya.it

Photo © Yuliya Galycheva - www.yuliya.it

Alessandro nasce a Roma, nel quartiere della Garbatella: cosa ti lega a questo luogo?
Chi conosce la Garbatella sa che è un quartiere speciale, non solo per me che vi sono nato, ma poichè è come un "paese" -se mi passate il termine- in una città altrettanto meravigliosa.


Photo © Yuliya Galycheva - www.yuliya.it
La passione per la cucina si manifesta sin dalla tenera età, grazie alla nonna. Quali ricordi e quali profumi ti vengono in mente al riguardo?
La passione mi è stata sicuramente tramandata dalla nonna e mi scorre nel sangue. Potrei definirla come un fattore genetico relativo alla mia famiglia.

Alessandro Battisti in tenera età, dall'archivio della Famiglia Battisti

Alessandro Battisti in tenera età, dall'archivio della Famiglia Battisti
La cucina mi fa pensare ai momenti in cui quando finalmente rincasavo, sia nel mio quartiere (la Garbatella) e sia nel paese di mia nonna dove trascorrevo l'estate, e nell'aria si poteva sentire il profumo delle salse, delle carni che cuocevano, degli odori delle erbe e delle verdure del nostro orto.

Photo © Yuliya Galycheva - www.yuliya.it
Photo © Yuliya Galycheva - www.yuliya.it

Alessandro cresce tra sport e cibo: qual è il perfetto abbinamento per mantenersi in forma?
Ho trascroso gran parte della mia vita a praticare sport e pensandoci ora, tra tutti, un consiglio per mantenersi in forma è sicuramente e paradossalmente -poichè è l'unico che non ho praticato- è il nuoto che stimola e fa lavorare tutti i muscoli.

Il nuoto quindi, abbinato ad un mangiare sano e corretto, è la forma ideale -secondo il mio punto di vista- per mantenersi in forma ma, possiamo anche dedicarci comunque un giorno a settimana nel quale si possa gustare ciò che la nostra mente desidera, senza avere troppi sensi di colpa o squilibri, poichè il nostro corpo è una macchina perfetta che se la si stravolge, da sola trova il modo di reagire e quindi di utilizzare le riserve.

Photo © Yuliya Galycheva - www.yuliya.it

Photo © Yuliya Galycheva - www.yuliya.it


Photo © Yuliya Galycheva - www.yuliya.it
Qual è il piatto che più ami mangiare?
Sono sincero e risponderò brevemente a questa domanda: amo tutto il cibo!

Amo mangiarlo come amo averlo tra le mani mentre lo preparo ma, se proprio devo esprimere una preferenza e fare una follia... beh allora confesso: le fragole!

Qual è la ricetta che ti ricorda la tua infanzia? Faccela assaporare!
La cosa bella è che avendo avuto la fortuna di una nonna cuoca ho assaggiato e mangiato di tutto, quindi spesso mi capita di pensare alla mia infanzia quando sento profumi o mangio piatti tradizionali.

Qual è invece il piatto di battaglia che ora fa parte del tuo bagaglio di Chef?
Non ce n'è uno in particolare, o meglio, tutti i piatti che sono usciti dalla mia testa fanno parte del mio essere Chef.

Photo © Yuliya Galycheva - www.yuliya.it

Photo © Yuliya Galycheva - www.yuliya.it

In questo momento in quale ristorante stai lavorando? Dove possiamo assaggiare i tuoi piatti?
Attualmente mi trovo a Milano e sto lavorando nel ristorante del "Maestro", con cui ho lavorato a Roma.
Il Maestro mi ha fatto crescere ed apprendere nuove tecniche, affinando il gusto, quindi mi sembrava doveroso ricambiare per un periodo per gratitudine.

Dolce o salato?
Entrambi.

Photo © Yuliya Galycheva - www.yuliya.it
Roma o Milano?
Roma ha il mio cuore, Milano è un'ottima città a livello lavorativo, anche se considero speciale ogni città e territorio per i prodotti che vi sono.

Progetti futuri?
Top secret... ve lo dirò!

Photo © Yuliya Galycheva - www.yuliya.it

SDC

24 commenti:

  1. Che bel servizio fotografico. E bell'intervista. Magari faccio un salto a provare la sua cucina, Milano è la mia città. Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elena,
      certamente.. in caso facci sapere... :)

      Elimina
  2. Queste foto sono davvero fantastiche.... belle davvero! La sua cucina sembra ottima sul serio! torna presto a trovarmi su inside me e grazie per essere cosi gentile da passarci sempre!
    Borouque dress

    RispondiElimina
  3. Risposte
    1. Ciao Francesca,
      si è romano, anche se ora lavora a Milano.

      Ma possiamo chiedere ad Alessandro, che insegna anche talvolta, di provare ad insegnarti qualcosa :)

      Elimina
  4. Wow che intervista...anche le foto meritano di essere elogiate!
    In questi ultimi tempi si sta scatenando una febbre di cucina, tra chef e programmi che impazzano pure in tv e mi sto appassionando sempre più!
    Grazie per aver condiviso, mi piace conoscere chef sempre nuovi e leggerne della vita! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao,
      ma grazie a te :)
      Noi, da appassionatissime e golosissime, non potevamo non avere uno chef personale ;)

      Elimina
  5. Molto bella l'intervista. Mi è piaciuto molto leggerla!
    Alessia
    THECHILICOOL
    FACEBOOK
    Video outfit YOUTUBE
    Kiss

    RispondiElimina
  6. Che bella questa intervista, davvero interessante!!!
    Kisssss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paola,
      ti ringrazio a nome di tutti :)

      Elimina
  7. Mi fà sempre molto piacere leggere un'intervista che ha Alessandro come protagonista, e le foto me lo fanno sentire più vicino, adesso che è a Milano lo vedo molto più raramente , prima quando tornava a casa a Garbatella passava sempre nel mio negozio per farmi un saluto!
    Uno dei piatti che è rimasto nella mente di tutti i nostri amici compaesani è stata sicuramente una carbonara leggendaria che purtroppo non ho avuto la fortuna di poter assaggiare, peccato perchè al paese ancora ne parlano!!!
    Grazie Sara di questa nuova intervista!
    Mi manchi Cì!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ari,
      bene... ora che vado su a Milano, mi faccio preparare la carbonara :D
      Dai, speriamo che torni presto a trovarti a Roma :)

      Elimina

Ti è piaciuto il nostro pranzo?

Instagram