Cosa mangiare a Bari: cena Da Nathalie

Il lungomare di Bari è davvero incantevole, specie al tramonto.

Daniela ed io siamo tornate a vedere il mare poco prima del tramonto, giusto in tempo per scattare qualche fotografia.

Il mare è placido, l'aria è leggera, mentre le strade iniziano a pullulare di persone in cerca di un locale dove cenare. Comprese noi naturalmente.

Mi affido di nuovo all'applicazione Nokia City Lens del mio Nokia Lumia, ma per qualche strano motivo questa volta non riesco a tenere fermo il percorso scelto. Di locali ne avevamo individuati parecchi lì sul mare, ma ogni volta che procedevamo vicino a qualche punto sensibile riconosciuto sulla cartina, mi spariva il percorso.

Dopo aver resettato tutto più volte, mi sono stancata ed abbiamo deciso di girare a caso, seguendo il nostro naso.

Gira che ti rigira, proprio come delle trottole, finiamo per tornare di fronte un locale che avevamo visto qualche sera precedente, ma che sapevamo fosse fuori dal nostro budget.

Si stava facendo davvero tardi, così per non perdere la solita corsa delle ore 23, abbiamo deciso di fermarci presso Da Nathalie, un raffinatissimo ed elegante ristorantino, a due passi dalla Stazione Centrale.

Non immaginereste mai di trovare un locale così carino proprio nei pressi della stazione, che in genere -in tutta Italia- non sono mai così tanto curati.


Ad ogni modo, anche se un pò titubanti, entriamo. Ovviamente siamo accolte come se ai nostri piedi avessimo un tappetto rosso di velluto. Quando ci siamo sentite star in questa occasione, seppur non agghindate come a dovere.

Ci accomodiamo all'interno, anche se molto vicino alla porta d'ingresso. Non ci viene servito il menù ma giunge dinanzi a noi un meraviglioso carrello ricolmo del pescato del giorno. Intravediamo tra il ghiaccio dell'astice, delle aragoste, delle orate e la spigola. Ma Da Nathalie le specialità sono quasi infinite, tutto dipende sempre dal pescato del giorno.

Ad ogni modo, ancora molto indecise e non sapendo cosa avremmo potuto ordinare, chiediamo comunque di avere un menù per avere una panoramica su ciò che il ristorante offre, seppur come ci ha indicato il gestore, non è aggiornatissimo sui cibi presenti, in quanto varia a seconda della stagione e di ciò che offre quotidianamente il mare.

Daniela non è proprio un'amante del pesce, come lo sono io, quindi non è molto sicura di quel che vuole prendere. Io escludo a priori di poter prendere qualcosa che non sia pesce, viste le specialità della casa.

Intanto arriva la nostra acqua, bella fresca, e torna anche il titolare che ci suggerisce allora di prendere una spigola cotta al sale, per due.

Visto che sembriamo non metterci d'accordo sul resto, accettiamo il suggerimento del ristoratore, anche se lì per lì non avevamo fatto i conti, in ogni caso. Era abbastanza tardi per la cena e le 22 erano vicine.

Aspettiamo molto prima che torni la nostra spigola. Nel frattempo arriva un'altra comitiva intenta a festeggiare un'altra laurea, con tanto di palloncini e regali. Arrivano ospiti che ordinano la pizza -presente sul menù e molto a buon mercato- o i frutti di mare, in special modo i ricci. Insomma, tutti son intenti a mangiar qualcosa, tranne che noi.

Questo perchè la spigola al sale ha una cottura molto elevata. Circa 40 minuti. Anche perchè la nostra spigola non è una normale spigola, è bella grande.

Ce ne siamo rese conto quando il carrellino dei pesci è tornato, con a bordo la nostra spigola, due bei piatti da portata e delle verdure grigliate.


Fortunatamente la spigola ci viene servita già priva di spine e pelle: un servizio strepitoso e coreografico, come raramente abbiamo avuto modo di avere.

Il nostro piatto è meraviglioso, condito con un pò d'olio extra vergine ed accompagnato dalle verdure.

Mangiamo fino all'ultimo boccone, un pò perchè affamate, un pò perchè la spigola era davvero deliziosa!

Non ricordo di aver mangiato recentemente del pesce così buono e saporito. Aspettare ne è valsa la pena, così come ne è valsa la pena il conto.

Questa cena la devo a Daniela che l'ha offerta, in virtù delle nostre vacanze e naturalmente della nostra amicizia.

Corriamo infine a prendere il nostro autobus numero 21, ancora con la spigola nello stomaco.

Un ristorante raffinato che suggeriamo a coloro che cercano squisitezze fresche, un servizio esclusivo -quasi di lusso- e diciamocelo, qualcuno che voglia fare colpo al primo appuntamento!

Difatti, ho promesso a Daniela che non andrò a cena con papabili corteggiatori se non mi offriranno una cena degna come quella Da Nathalie.

In fondo, le donzelle se lo meritano, no?

DA NATHALIE - Via Melo da Bari 194, Bari

SDC

12 commenti:

  1. Sembra ottimo ed essendo pugliese devo dire che sto facendo un pensierino e magari passarci presto :-).
    Grazie per essere passata da me, sei gentile come sempre. son felice che mi segui :-)
    ti mando un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. ihihih ottima decisione cara.....i corteggiatori sn avvisati!!!!
    questo ristorante lo conosco!!!!! si mangia benissimo ed hai ragione è un locale molto raffinato! il pesce è ottimo ed in realtà via melo è una delle strade "belle" di bari.....anche se come avrete potuto notare tutta l'area che ruota intorno alla stazione è assolutamente curata e a differenza di altre grandi città è assolutamente un punto di riferimento per i baresi ed i turisti perchè ricca di negozi, ristoranti,bar ed uffici!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giusy,
      in effetti si... molto curata rispetto alle altre città :)

      Corteggiatori avvisati quindi.. speriamo che leggano :D

      Aahhahahahaha

      Elimina
  3. sembra proprio buono. la prossima volta che verrò a Bari...
    grazie!

    NEW POST http://emiliasalentoeffettomoda.altervista.org/hairstyle-deccellenza-paul-mitchell/

    grazie
    Mari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mari,
      lieta di esserti stata utile :)

      Elimina
  4. che bello è senz'altro da provare!!!

    RispondiElimina
  5. Quando andate a naso non sbagliate mai...è favoloso questo ristorante, elegante, luminoso e poi...quella spigola? Ma che servizio, provo ad immaginarmi il sapore, ma forse non ci riesco fino in fondo!!! Non sarà facile battere la cena "Da Nathalie", ma chi lo sà, magari esistono ancora corteggiatori con buon gusto e amore per il cibo...
    bacino
    IMPOSSIBILE FERMARE I BATTITI //PAGINA FB /GIVEAWAY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Meggy,
      chissà... spero di scoprirlo presto :)

      Ad ogni modo, il naso non sbaglia mai... sembre bene seguire un buon profumo... :)

      Elimina

Ti è piaciuto il nostro pranzo?

Instagram