Premiati i vincitori del Premio città di Venezia per la gastronomia_GUSTO-biennale dei sapori e dei territori

ANNUNCIATI I VINCITORI DEL

PREMIO CITTÀ DI VENEZIA PER LA GASTRONOMIA. 
Venezia. GUSTO-biennale dei sapori e dei territori
Assegnati i Premi città di Venezia per la gastronomia.
 
Mai così tante stelle tutte insieme a Venezia.
Consegnati con una cerimonia i riconoscimenti a 30 Chef
punte di diamante del panorama nazionale.
 
Venezia, 28 ottobre 2013 – Il Premio città di Venezia per la gastronomia, alla sua prima edizione, ha un ruolo centrale nella programmazione della manifestazione GUSTO-biennale dei sapori e dei territori, dedicata, come il Premio stesso al valore culturale della gastronomia italiana. La Giuria è composta da un pool di giornalisti ed esperti del settore.  
Presieduta dalla Lady Chef Luisa Vallazza e dallo Chef e presidente del Club dei Buongustai Fabio Campoli, la Giuria è composta da Gabriella Bugari Presidente Delle Lady Chef Italia, Rosanna Codino giornalista, Domenica Grande giornalista, Chiara Mojana giornalista, Anna Prandoni giornalista, Romina Savi giornalista, Martina Semenzato Presidente  Scuola del Vetro Abate Zanetti, Faith Willinger giornalista, Roberto Carcangiu Chef, Claudio De Min giornalista, Bruno Gambacorta giornalista, Giuseppe Gioia giornalista, Sergio Grasso enogastronomo, Renato Malaman giornalista, Giorgio Nardelli Chef, Fabrizio Nonis giornalista, Antonino Padovese giornalista, Nicola Portinari Chef, Carlo Romito Presidente Solidus, Ferruccio Ruzzante Editore e il testimonial di gusto GianMarco Tognazzi nella veste di Presidente Onorario.
Presenti alla consegna dei premi Mario Dalla Tor della Commissione Agricoltura del Senato, Renato Chisso Assessore alla Mobilità e alle Infrastrutture della Regione Veneto, Lucio Gianni Assessore alle Attività Produttive e Agricoltura della Provincia di Venezia, Carla Rey Assessore al Commercio e alle Attività Produttive del Comune di Venezia e Domenico Cuttaia Prefetto di Venezia.
Dedicato per il suo debutto alla memoria del grande attore Ugo Tognazzi, amante della cucina e ottimo gastronomo, il Premio nasce per valorizzare, con un importante riconoscimento, l’antica storia gastronomica di una delle città più esclusive al mondo e portare gli chef a confrontarsi con ricette semplici e legate alla tradizione, ma che valorizzino i prodotti del territorio in maniera innovativa e con quel guizzo tipico dell’alta gastronomia. Come cita il nome stesso, il Premio vuole omaggiare la città di Venezia, ma a dispetto di localismi, il riconoscimento verrà attribuito ai ai migliori Chef e le migliori Lady Chef, sia Senior che Junior, a livello nazionale. 
L'iniziativa, organizzata da GUSTO e coordinata dallo chef Graziano Manzatto, è fortemente sostenuta dal Comune di Venezia con l'Ass. al commercio e alle attività produttive, in quanto considerata un'ottima opportunità per la promozione dell'eno-gastronomia locale.
Un riconoscimento è assegnato a tutti gli Chef e Lady Chef, sia Senior che Junior, segnalati liberamente dai membri della Giuria. Ventisei chef, ognuno dei quali rappresenta uno stile unico e inimitabile, ma comunque di altissimo livello nel panorama italiano.  Le Junior Lady Chef Alessia Niero, Francesca Narcisi, Barbara Troncia e le Lady Chef Mara Martin, Isa Mazzocchi, Iginia Carducci, Nadia Pasquali e Fabrizia Meroi. Gli Chef Thomas Bellotto, Andrea Stella, Raffaele Ros, Luca Faraon, Stefano Rano, Alfio Ghezzi, Enrico Crippa, Michele Cocchi, Antonio Terzani e gli Junior Chef Eddi Riotto, Luca Magri, Fabio Mancuso, Giuseppe Losciale, Diego Rigotti, Marco Di Lorenzi, Nicola Dinato, Dario Tornatore.
Ad aggiudicarsi gli ambiti premi come vincitori assoluti di categoria per l'attenzione alla sana alimentazione, con la continuità e l'innovazione a valorizzare i prodotti del territorio, con ricette semplici e legate alla tradizione sono la Junior Lady Chef Antonia Klugmann del Ristorante Venissa e del Ristorante L'Argine e lo Junior Chef Alessandro Dal Degan del Ristorante La Tana. Mentre per le categorie Lady Chef e Chef hanno vinto rispettivamente Valeria Piccini del Ristorante Da Caino e Corrado Fasolato del Ristorante Spinechile per la promozione o rivisitazione (nel proprio ristorante o dove opera) lungo gli anni della carriera, nelle ricette tradizionali del territorio o di un'area geografica italiana, sia in patria che all'estero.
Il presidente onorario in accordo con i presidenti di Giuria hanno scelto di attribuire un  Premio alla carriera  che per questa edizione va a Benito Morelli rinomato chef del Ristorante Benito di Velletri pigmalione culinario e fraterno amico di Ugo Tognazzi. Benito Morelli nella sua umiltà si autodefinisce un semplice cuoco, quando nella realtà dei fatti è un vero e proprio "imperatore della cucina laziale" - come sottolinea calorosamente Fabio Campoli nel presentarlo - un "oste" nel senso tradizionale della parola che si è fatto da solo con fatica e duro lavoro, ma sempre col sorriso stampato sul viso, carattere e autorità di una persona semplice.
 
A sorpresa e con gran commozione dei presenti, il Maestro Vetraio Giancarlo Signoretto della Scuola del Vetro Abate Zanetti  consegna a GianMarco Tognazzi, una splendida scultura in vetro, pezzo unico e irripetibile, modellata a immagine e in memoria del padre Ugo Tognazzi, un personaggio che è rimasto nel cuore di tutti gli italiani per la sua grande spontaneità e il suo essere, come tutti i più grandi, una persona di grande modestia.
Una menzione particolare alla Scuola del Vetro Abate Zanetti con la Presidente Martina Semenzato e al Maestro Vetraio Giancarlo Signoretto per la realizzazione di dei leoni di vetro per i vincitori.
Si ringraziano i main sponsor Zanussi professional e Pentole Agnelli, e gli sponsor che in maniera diversa hanno permesso la realizzazione di questo Premio: Sirman, Santi Catering, GiorgiaMare e La Donatella.
 
Ulteriori informazioni sul premio e sulla manifestazione sono disponibili sul sito www.biennaledelgusto.it
 
         GUSTO-biennale dei sapori e dei territori
         26-29 ottobre 2013
         Pad. 103 - Venezia Terminal Passeggeri (VE)

SDC

Nessun commento:

Posta un commento

Ti è piaciuto il nostro pranzo?

Instagram