BAKE OFF Italia dolci in forno

1 conduttore, 2 giudici, 9 concorrenti, 1 solo vincitore...

Benedetta Parodi

conduce
il primo talent cooking show italiano dedicato al “bakery”


BAKE OFF Italia

dolci in forno
dal 29 Novembre OGNI venerdì alle ore 21:10 SU REAL TIME
CANALE 31 DIGITALE TERRESTRE FREE
Sky Canali 124, 125 e in HD, TivùSat Canale 31




Un’emozionante sfida tra aspiranti pasticceri che stendono, decorano e infornano per gustarsi il titolo di miglior pasticcere amatoriale d’Italia!

REAL TIME porta nel nostro paese il fenomeno televisivo internazionale dell’anno, The Great British Bake Off, il format targato BBC che ha registrato ascolti da record battendo lo storico car show Top Gear e meritandosi l’importante passaggio da BBC Two alla rete principale BBC One. Con il suo calore e la sua fragranza, si è affermato in 12 paesi in tutto il mondo (Australia, Beglio, Danimarca, Finlandia, Francia, Irlanda, Olanda, Norvegia, Polonia, Svezia, Ucraina, Stati Uniti).

È ora che anche gli italiani si mettano alla prova e dimostrino quanto possano essere dolci!

REAL TIME (Canale 31 digitale terrestre free Sky canali 124, 125 e in HD, TivùSat canale 31) sforna dal 29 novembre, ogni venerdì alle ore 21:10, la versione italiana “BAKE OFF ITALIA – DOLCI IN FORNO”, il primo talent cooking show italiano dedicato al bakery, la cucina dei prodotti da forno.

Alla conduzione il nuovo volto di Real Time BENEDETTA PARODI, per la prima volta in tv in veste di conduttrice e non ai fornelli. Al suo fianco due giudici d’eccezione: il ‘re del cioccolato’ ERNST KNAM e CLELIA d’ONOFRIO, autrice e curatrice per anni de Il Cucchiaio d’Argento, la Bibbia delle ricette della cucina italiana.

BAKE OFF ITALIA è il talent cooking dell’emozioni, della tradizione dolciaria e del calore familiare. Una competizione positiva, per niente urlata e aggressiva, che vedrà protagonisti 9 concorrenti che si presentano con le loro diverse passioni, con voglia di riscattarsi e di non perdere l’occasione di realizzare il loro sogno.

Precisione, competenza, creatività sono quello che richiedono i 2 giudici: Ernst Knam pretende ordine e qualità ed è molto esigente, Clelia d’Onofrio, critica e perfezionista nonostante la sua dolce immagine.

In ogni puntata due sfide:
La prova di creatività: i concorrenti dovranno creare in un tempo stabilito uno specifico dolce seguendo la propria ricetta. Al termine della sfida i giudici valuteranno aspetto e gusto senza dare un voto o una preferenza, ma solo un semplice giudizio.
La prova Tecnica: gli aspiranti pasticceri saranno alle prese con grandi classici come meringa, soufflè, muffin e torte da preparare in un tempo stabilito, sfoggiando abilità tecnica e manualità.
I giudici lasceranno il set prima delle prove, al loro rientro in studio troveranno i dolci senza saperne l’autore. Commenteranno le preparazioni finite e dopo l’assaggio, Ernst e Clelia esprimeranno le loro preferenze dal peggiore al migliore: solo allora scopriranno chi ha preparato ogni piatto.

Ultimo ingrediente di questo dolce format è l’eccezionale e inusuale scenografia, una tensostruttura incantevolmente allestita e arredata in stile country perfetta per un programma che porta il pubblico in un sogno fatto di zucchero e buon umore. Per l’edizione italiana la scelta della location è ricaduta sulla splendida VILLA ARCONATI, dimora del ‘600 dai giardini mozzafiato. Lo stile dello studio e la cura dei dettagli sono rinforzati dalla scelta “shabby chic” per i particolari di arredo: interior design che utilizza materiali per lo più di riciclo o opportunamente anticati, per un risultato old-fashioned e un tocco di classe.

9 pasticceri amatoriali: solo uno potrà diventare il migliore d’Italia e realizzare il sogno di pubblicare un libro di ricette.


Twitter: #bakeoffitalia @realtimetvit

SDC

Nessun commento:

Posta un commento

Ti è piaciuto il nostro pranzo?

Instagram