Martedì 8 marzo 2016 al Ristorante gastronomico Elsa del Monte-Carlo Beach un menu d’eccezione: a 4 mani, 4 Stelle Michelin, 100% biologico

Martedì 8 marzo 2016

Al Ristorante gastronomico Elsa del Monte-Carlo Beach

un menu d'eccezione:

a 4 mani, 4 Stelle Michelin, 100% biologico


Gli Chef Paolo Sari del ristorante Elsa, 1 Stella Michelin e 
Alain Passard, del ristorante Arpège, 3 Stelle Michelin

Per celebrare la stagione 2016 sotto il segno della condivisione dei talenti, lo Chef Paolo Sari invita Alain Passard al ristorante gastronomico Elsa del Monte-Carlo Beach, per la prima cena insieme, l'8 marzo, in occasione della "Festa della Donna".

Questo incontro imprescindibile al Monte-Carlo Beach inaugura, seguendo l'esempio del Ballo della Rosa 2016, la stagione estiva monegasca.

Paolo Sari, Executive Chef del Monte-Carlo Beach e unico detentore di 1 Stella bio sulla guida Michelin, accoglie nelle sue cucine il grande Chef Alain Passard, altrettanto noto per l'attenzione nell'utilizzo dei migliori prodotti della natura. La loro unione crea un menu d'eccezione, a 4 stelle e a 4 mani, in grado di esaltare i comuni valori biologici e diventa un'occasione imperdibile per trascorrere una serata indimenticabile a Monte-Carlo.

Il Monte-Carlo Beach è un luogo leggendario, che incarna perfettamente "l� ��arte di vivere" della Costa Azzurra e si affaccia, con le sue cabine in stile anni '30, sul Mar Mediterraneo e sul suo scenario maestoso. Incorniciato dai pini marittimi, questo boutique-hotel è intriso di raffinatezza e porta la firma, nel suo restyling, di India Mahdavi. Al suo interno, il ristorante Elsa, rende omaggio alla celebre e stravagante critica americana Elsa Maxwell, che lo inaugurò nei famosi "anni folli" di Monte-Carlo.

Questo famoso indirizzo emana un'aura senza pari, che viene ogni giorno mantenuta viva dallo Chef Paolo Sari, precursore sulla scena gastronomico internazionale, grazie alla sua filosofia biologica al 100% e alla costante ricerca dei migliori prodotti.

Il menu della cena dell'8 marzo sarà improvvisato dai due grandi Chef che utilizzeranno solo ciò che la natura avrà deciso di offrire loro, in quel momento.


Informazioni pratiche:

Menu 100% Bio a 210 € p er persona
Abbinamento portate e vini (1 coppa di champagne, vini per tutti i piatti)


monte-carlo-beach.com
@montecarlosbm #mymontecarlo



A proposito degli Chef:

Paolo Sari è nato nel 1968 a Venezia (Italia). Comincia la propria formazione a Londra sotto la guida di chef prestigiosi come Anton Mosimann, Albert e Michel Roux e Pierre Kauffman. Lavora in seguito per i maggiori hotel di lusso, come Four Seasons, Peninsula, Kempinski e il Dorchester Group, passando da un continente all'altro. Il suo percorso lo porta in seguito da Milano alla Sardegna, dove resta Executive Chef per Chia Laguna Resort, poi a Venezia per il San Clemente Palace. Oggi è al Monte-Carlo Beach che la storia viene scritta, con l'unica Stella Michelin al mondo biologic a al 100%.
Alain Passard è nato nel 1956 a La Guerche de Bretagne (Ille-et-Vilaine). Nel 1976 fa i suoi primi passi alla champenois presso il ristorante La Chaumière al fianco di Gérard Boyer e di suo padre Gaston Boyer. Oggi è il proprietario di tre rinomati ristoranti a tre stelle L'Arpège a Parigi, aperto nell'ottobre 1986, che sfoggia 3 stelle Michelin da marzo 1996.

The Lunch Girls

The Lunch Girls, il blog. Segui i consigli delle ragazze e scegli dove andare a mangiare. The best restaurant on Italy.

Nessun commento:

Posta un commento

Ti è piaciuto il nostro pranzo?

Instagram