Universitari da tutta Europa per gli Snowdays




 

Universitari da tutta Europa per gli Snowdays

Dal 3 al 5 marzo prossimi, ritornano gli Snowdays, il più grande evento sulla neve organizzato da studenti universitari. Arrivati alla 13° edizione, gli Snowdays hanno reso famosa la Libera Università di Bolzano tra gli studenti di molti paesi europei. Cresce il numero dei partecipanti: quest'anno sono attesi 600 studenti da 22 università. Obereggen, Val d'Ultimo e Canazei le tre location delle giornate di sport e musica.

Dopo la fatica sui libri, tanto divertimento. Terminati gli esami invernali, alla Libera Università di Bolzano gli studenti si apprestano a vivere quello che è conosciuto come il più grande evento universitario europeo dedicato agli sport invernali. La partecipazione a questa manifestazione è cresciuta nel corso degli anni, parallelamente alla sua popolarità, grazie al passaparola informale favorito dagli scambi internazionali e dai social network. Tutti i biglietti per partecipare sono già esauriti da settimane, a conferma dell'interesse per un'iniziativa che è ormai un appuntamento fisso nell'agenda del tempo libero di moltissimi universitari italiani ed europei.

Se la passata edizione ha visto l'arrivo di 500 universitari da università italiane e straniere, quest'anno saranno 600 gli studenti, da 22 università partner, che vivranno l'esperienza degli Snowdays sulle montagne del Trentino- Alto Adige.

La prima serata si terrà, come d'abitudine, sulle nevi di Obereggen, in Val d'Ega.

Chi vorrà, potrà slittare, sciare o fare snowboard, prima di lanciarsi nella festa con musica e dj. Il secondo giorno, i partecipanti andranno in Val d'Ultimo, per le gare di sci e snowboard; ci sarà spazio però anche per chi desidera godere del paesaggio muovendosi con le ciaspole. In programma, inoltre, uno show di parapendio. Al ritorno, i corridoi di unibz ospiteranno un party fino a tarda notte.

Infine, il terzo e ultimo giorno, a Canazei, gli studenti potranno giocare a Snow Volley e Snow Soccer, oltre a sfidarsi nelle gare di Bull Riding (per ragazze e ragazzi), di Table Boulder (sponsorizzata da Salewa) e di Airboard (sponsorizzata da Proalps).

L'organizzazione degli Snowdays è curata dai due coordinatori dell'associazione studentesca S.C.U.B. (Sports Club University of Bolzano-Bozen), Marco Martini e Francesco Vettoretti che, assieme ad altri 29 volontari, si occupano di tutte le fasi dell'organizzazione dell'evento, dalla ricerca degli sponsor a quella dell'accoglienza degli studenti ospiti.

Per maggiori informazioni www.snowdays.it o www.facebook.com/Bolzano.Snowdays


The Lunch Girls

The Lunch Girls, il blog. Segui i consigli delle ragazze e scegli dove andare a mangiare. The best restaurant on Italy.

1 commento:

  1. Davvero divertenti questi Snowdays! ^-^
    Un modo per divertirsi e socializzare!
    Un bacione :*
    www.milleunrossetto.blogspot.it

    RispondiElimina

Ti è piaciuto il nostro pranzo?

Instagram