UberEATS partner di Taste of Milano 2017





UberEATS partner di Taste of Milano 2017

Per la prima volta grazie al servizio di food delivery di Uber la cucina gourmet firmata da Felice Lo Basso e Andrea Provenzani è a portata di clic.

È ufficialmente iniziato il conto alla rovescia che separa i food lovers milanesi dalla possibilità di vivere un'esperienza gastronomica unica: ordinare e ricevere direttamente a casa propria, in ufficio, o ovunque vogliano, una selezione di piatti preparati da 2 dei migliori chef di Milano.

UberEATS è infatti partner esclusivo della kermesse gastronomica Taste of Milano, in programma dal 4 al 7 maggio 2017 al The Mall di Porta Nuova. Per la prima volta nella storia di Taste, il festival degli chef apre le sue cucine alla consegna a domicilio, rendendo la cucina gourmet e stellata davvero alla portata di tutti.

Una collaborazione quella tra Taste e UberEATS che darà così a tutti gli appassionati di cucina la possibilità di vivere un'esperienza culinaria di qualità e di gustare, nel relax e nell'intimità di casa propria, un menu gourmet ideato da prestigiosi chef. In anteprima esclusiva dal 2 Maggio e durante i 4 giorni di manifestazione, aprendo la App UberEATS o collegandosi a www.ubereats.com si potrà dunque decidere con un semplice tocco da quale piatto d'alta cucina lasciarsi conquistare al costo di un hamburger. Una volta effettuato l'ordine, le ricette creative pensate dagli chef entreranno nei salotti dei milanesi consegnate direttamente dai corrieri partner di Uber, in meno di trenta minuti.

Due i nomi rinomati scelti da UberEATS per la 'delivery gourmet': Felice Lo Basso e Andrea Provenzani.

Il primo, chef stellato, ha scelto il Townhouse Duomo di Milano come casa per la sua cucina raffinata, e proporrà agli utenti di UberEATS due antipasti freddi: capasanta e piselli in una ciambella e melanzana alla parmigiana.

La primavera ha ispirato il primo antipasto, presentato da Felice Lo Basso nella forma di un donut realizzato con una mousse di piselli e accompagnato da una capasanta cotta a bassa temperatura, e tre salse a base di pomodoro al forno, nero di seppia e basilico. Il tutto completato con erbette, piselli disidrati e salsa di piselli. Il secondo antipasto racchiude invece tutti gli elementi di una parmigiana, rivisitati in chiave moderna. La melanzana passata alla brace viene presentata accanto a una salsa di pomodori al forno, basilico e salsa all'aglio.

"Far parte di questo progetto per me significa molto: l'idea di unire food delivery e cucina stellata è innovativa, fa in modo che i nostri piatti possano essere apprezzati anche da chi sta a casa e per un motivo o per un altro non può vivere l'esperienza direttamente nel ristorante. Il mondo del food delivery come quello di UberEATS si muove molto velocemente e consideriamo questa partnership un vero e proprio test per interessanti opportunità future", commenta lo chef. "Cercheremo di impiattare le nostre pietanze in modo che chi le riceverà a casa non debba far altro che prendere forchetta e coltello e assaporarle. Per esaltare anche a casa il sapore della melanzana basterà fare un veloce passaggio al microonde, a media temperatura."

Provenzani ha invece aperto Il Liberty Milano nel 2002, con l'obiettivo di creare un luogo che accolga tradizione e semplicità in un'ottica di innovazione. Dalla sua cucina, pronti per arrivare nelle case dei milanesi, usciranno due piatti raffinati ed originali, pronti a stupire.

Si tratta, in particolare, di un manzo all'olio, piatto rappresentativo dell'anima de Il Liberty, e di un dolce dal sapore orientale. La ricetta del secondo di carne prende spunto dal tradizionale manzo all'olio di Rovato, in provincia di Brescia, ed è stata rivisitata in chiave moderna dallo chef introducendo la cottura a bassa temperatura in olio aromatico di una carne di Fassona piemontese, abbinata poi a coste alla liquirizia e cipolla dolce fondente. Il dolce richiama invece i sapori del Giappone, senza dimenticare le radici lombarde: una sbrisolona alle mandorle aromatizzata allo zafferano si unisce a una namelaka al cioccolato bianco, cremoso realizzato con una tecnica giapponese, con gel allo yuzu, chips di riso e thé matcha solubile.

"Mi piace guardare al futuro, per questo ho deciso di cogliere la sfida lanciata da UberEATS di portare piatti gourmet e di alto livello fuori dalle cucine in cui vengono preparati, direttamente nelle case dei milanesi. Sono convinto che un servizio come quello offerto da UberEATS possa diventare una risorsa per molte attività, a partire da quelle piccole, come la nostra, aiutandole ad allargare i loro confini e portare i sapori che le caratterizzano direttamente a casa dei consumatori, mantenendo alta e intatta la loro qualità", ha dichiarato lo chef Andrea Provenzani. "Un consiglio per chi sceglierà di ricevere i miei piatti a casa? Trattatevi bene, e serviteli nel piatto più bello che avete."

Un'iniziativa speciale, dunque, quella pensata per Taste of Milano rivolta non solo agli appassionati gourmet che già frequentano le cucine dei ristoranti di alto livello, ma anche a tutti gli 'eaters 2.0' abituati a scegliere e ordinare online il loro cibo preferito e che per la prima volta potranno provare veri e propri piatti d'alta cucina che fino a questo momento non hanno magari mai preso in considerazione, accedendo alla possibilità di gustarli a casa come se fossero al ristorante e al prezzo di un 'hamburger'.

Le quattro portate – tre salate e una dolce – hanno infatti un costo accessibile a tutti che varia dai 6,00€ ai 10,00€. I piatti scelti arriveranno a casa dei milanesi alla velocità di Uber, senza nessun minimo d'ordine, come sempre.

Nata nel 2014 a Los Angeles come progetto sperimentale di Uber, l'app di UberEATS è presente in oltre 50 città nel mondo e consente di gustare, 7 giorni su 7, con un clic, solo cibo di qualità al prezzo che vuoi.


Informazioni su Uber
La missione di Uber è rendere il trasporto disponibile come l'acqua corrente - ovunque e per chiunque. Abbiamo iniziato nel 2009 risolvendo un problema: come spostarsi premendo semplicemente un pulsante? Sei anni e oltre due miliardi di corse dopo, stiamo iniziando ad affrontare una sfida ancora più importante: ridurre il traffico e l'inquinamento nelle nostre città mettendo sempre più persone in meno macchine.



The Lunch Girls

The Lunch Girls, il blog. Segui i consigli delle ragazze e scegli dove andare a mangiare. The best restaurant on Italy.

1 commento:

  1. Ciao ragazze, Taste of Milano è un'ottima vetrina per poter degustare dei piatti di chef stellati, spero di partecipare!
    baci!
    Il posto Ideale

    RispondiElimina

Ti è piaciuto il nostro pranzo?

Instagram