Il libro dei Ramen, la recensione

Stefania Viti
(con la collaborazione di Miciyo Yamada)
Il libro del ramen

Editore: Gribaudo
Collana: "Sapori e fantasia"
Formato: 19,2x22,8cm
Confezione: cartonato
Pagine: 160
Fotografie: circa 60 a colori
In libreria: 9 novembre
Prezzo: € 16,90


Sicuramente, se risiedete in una grande città, avrete visto spuntare nuovi locali dedicati al Ramen, questo gustoso piatto di tradizione giapponese (anche se ha origine cinese), che impazza ora anche in Italia.

Certo, anche prima si potevano gustare presso i classici ristoranti orientali, ma il fatto che ci siano ora dei locali specializzati, beh questo fa pensare a come questo piatto ormai sia così noto e di conseguenza, molti italiani iniziano a provarlo e a prenderci confidenza, restando piacevolmente stupiti. In fondo, non è molto distante da ciò che mangiamo noi.

Partiamo dal principio, ovvero dalla storia di questo piatto. Come è composto? Quando è stato creato? Quando invece si è diffuso?

Tutte domande che trovano una risposta proprio nella prima parte del libro, ove appunto è narrata la storia di questo piatto ormai celebre in tutto il mondo, composto da un brodo caldissimo e della pasta, con aggiunta di ingredienti che variano dalla carne, al pesce e alle verdure, alcune delle quali tipiche proprio della cucina giapponese.

Una panoramica, anche cronologica, di come si sviluppa questo piatto, legato alla cultura e alle tradizioni, passando anche attraverso la letteratura, il cinema e gli amati manga. Quante di voi li avranno visti magari nei cartoni animati o disegnati nei fumetti? Immaginiamo moltissime.

In questa prima parte c'è spazio anche per i musei del ramen: si, ne esistono svariati e se vi capita di andare in Giappone, ne dovreste visitare almeno uno.

Non mancano neanche le curiosità legate a questo piatto e al galateo a tavola: come si mangiano i ramen? Quali sono gli accessori che non devono mai mancare a tavola? E' giusto "succhiare" e far rumore quando li mangiamo? Tutto questo lo scoprirete sempre nella prima parte del libro.

Ogni zona del Giappone poi ha il suo ramen tradizionale: ce ne sono svariati e cambiano a seconda della regione in cui ci si trova. Una mappa vi farà capire al meglio dove trovarli, ma soprattutto cosa gusterete recandovici.

Infine, per concludere questa sezione, il volume illustra le preparazioni di base di un ramen, da personalizzare poi con altri ingredienti a vostro piacimento. Ma è essenziale iniziare proprio dalla base, ovvero dal brodo, e naturalmente anche dalla pasta, senza la quale non potrete ottenere un buon ramen.

Ma come si prepara?

Niente paura: vi è indicato tutto quel che serve. Come ad esempio la ricetta del brodo di pollo.

La seconda parte del volume è dedicata alle ricette dei ramen: e qui potrete finalmente mettere in pratica ciò che avete imparato nella sezione precedente, quindi procedendo nella realizzazione del vostro primo piatto a base di ramen.

Le gustose ed invitanti fotografie che sono presenti nel libro, vi aiuteranno senz'altro nell'impresa.

La terza ed ultima parte invece è dedicata ai locali giapponesi e italiani, dove poter gustare un bel piatto di ramen (se proprio non avete voglia di cucinare, ma vi assicuriamo che il volume invoglia molto nella preparazione), con recensioni e ricette per realizzare anche il piatto forte di ogni singolo locale.

Un bel volume ideale per coloro che sono appassionati della cultura orientale, in special modo del Giappone, ma anche per coloro che sono ghiotti della cucina giapponese, lasciando per una volta da parte il sushi per immergersi in una ciotola calda di ramen, l'ideale in questo periodo.

Ma i ramen si prestano ad esser mangiati anche nelle stagioni più miti: ci sono varianti di ricette ideali anche per la primavera e l'estate.

Con questo volume farete felici molte persone. Un'idea regalo da prendere in considerazione.


Stefania Viti, giornalista professionista e video reporter, risiede tra l'Italia e il Giappone, dove ha vissuto per circa dieci anni. Laureata in Lingua e Letteratura giapponese all'Università Ca' Foscari di Venezia, parla fl uentemente giapponese e inglese.

Si occupa di società, attualità, moda, cultura e politica con particolare riferimento al Giappone contemporaneo.

I suoi articoli sono pubblicati da "Il Messaggero", Repubblica.it, "D la Repubblica delle Donne", "L'Espresso", "Limes", "GQ", "The Japan Times", "East" e altre testate nazionali e internazionali.

Su Repubblica Tv ha ideato e curato la videorubrica "+8, Racconti da Tokyo". Da 2008 al 2010 ha ricoperto il ruolo di editor nella rivista giapponese "Amarena".

In qualità di Press & Communication Director si occupa di progetti di comunicazione per eventi riguardanti prevalentemente il Giappone come il San Marino Anime Live e il Milano Manga Festival. Per Feltrinelli ha curato il volume
Il Sushi uscito nella collana "Real Cinema" insieme al DVD Jiro e l'arte del sushi. Con Gribaudo ha già pubblicato L'arte del sushi (2015) e Il sushi tradizionale (2016).


The Lunch Girls

The Lunch Girls, il blog. Segui i consigli delle ragazze e scegli dove andare a mangiare. The best restaurant on Italy.

3 commenti:

  1. Great recipe! Thanks for sharing!
    Have a nice evening!
    Gil Zetbase

    RispondiElimina
  2. le ricette tradizionali sono da sempre le mie preferite
    nuova review da me <<< Profumi arabi cosa sono e quali scegliere >>>
    buona domenica, un bacione

    RispondiElimina

Ti è piaciuto il nostro pranzo?

Instagram