Settimana della Birra Artigianale 2020 // Decima Edizione

Decima edizione

La Settimana della Birra Artigianale giunge alla sua decima edizione. Nata nel 2010 da un'idea di Andrea Turco, fondatore del seguitissimo blogzine Cronache di Birra, la manifestazione nel tempo ha raccolto un numero sempre maggiore di adesioni.

Lo scorso anno sono stati registrati 546 aderenti, per un totale di 597 tra eventi e promozioni. Cifre importanti che seguono parallelamente la crescita dell'intero comparto. Nel 2010 in Italia potevamo contare 311 birrifici artigianali, attualmente sono oltre 850 gli impianti in funzione. In generale, produzione e consumi pro capite di birra sono aumentati, mentre sono addirittura raddoppiati i volumi delle esportazioni. Entrando più nello specifico, la fetta di mercato relativa alla birra artigianale ha di recente superato il 3%.

Il più grande "evento diffuso" dedicato alla Birra Artigianale

Il più grande e longevo "evento diffuso" del settore, in Italia, ha come scopo la celebrazione della birra di qualità, prodotta da birrifici indipendenti e artigianali: una festa a cui sono invitati centinaia di birrai e gestori di locali, oltre a migliaia di appassionati.
Da Giovedì 16 gennaio sono ufficialmente aperte le adesioni per proporre eventi, promozioni o iniziative online, da inserire nel programma ufficiale della Settimana della Birra Artigianale 2020. La partecipazione è totalmente gratuita per pub, birrifici, beershop, ristoranti, bistrot, enoteche, associazioni e siti di e-commerce, che possono segnalare le loro iniziative sul sito www.settimanadellabirra.it

Anche quest'anno si preannuncia un ricco programma di degustazioni, cene con abbinamenti, incontri con i birrai, visite a birrifici, presentazioni di nuove birre, festival, offerte speciali e molto altro ancora. Il tutto verrà riportato, e costantemente aggiornato, sul sito della manifestazione in una sezione dedicata con i vari appuntamenti suddivisi per data e per regione.

Il Ballo delle Debuttanti

Anche per questa edizione la Settimana della Birra Artigianale sarà preceduta dal Ballo delle Debuttanti, evento in cui verranno presentate in anteprima birre inedite realizzate da diversi birrifici italiani, inserito nell'ambito della Festa delle Birre Artigianali di Eataly Roma in programma da venerdì 28 febbraio a domenica 1 marzo.

Official Sponsors

A conferma del prestigio e della risonanza dell'evento, per l'edizione 2020 la Settimana della Birra Artigianale può contare sul supporto di

VDGLASS – Azienda che produttrice di articoli in vetro trasparenti e brandizzati per la degustazione della birra

Easybräu-Velo - Leader in Italia per la progettazione e la realizzazione di impianti e accessori per birrifici, microbirrifici e brewpub.

Beerfellas - Azienda di distribuzione e importazione di birre artigianale, sidri, liquori e distillati.

Monkey Style - La linea di birre firmata Mastri Birrai Umbri, dedicata esclusivamente al mondo dei pub, dei ristoranti, delle pizzerie e dei beershop specializzati.

Lallemand Brewing - Realtà che consta di tre marchi: LalBrew® Premium Series che produce lieviti e batteri; AB Vickers, all'avanguardia nello sviluppo e produzione di coadiuvanti tecnologici. Siebel Institute of Technology che si occupa di formazione di birrai in tutto il mondo.

Cronache di Birra

È un blogzine (www.cronachedibirra.it) che dal 2008 offre una finestra quotidiana su quanto accade nel mondo della birra artigianale. Costantemente primo blog di settore in Italia nella classifica Teads, ospita contributi di esperti e analisi sull'evoluzione della scena brassicola italiana e internazionale.

Gli organizzatori

Andrea Turco
Fondatore e curatore di Cronache di Birra, è giudice in concorsi nazionali e internazionali, docente e consulente di settore.

Salvatore Cosenza
È tra i soci fondatori e docente dell'Unione Degustatori Birre. Scrive di birra, cibo e ristoranti per diversi siti e guide. Raccoglie i suoi articoli sulla pagina Facebook Lieviti Digitali.



The Lunch Girls

The Lunch Girls, il blog. Segui i consigli delle ragazze e scegli dove andare a mangiare. The best restaurant on Italy.

Nessun commento:

Posta un commento

Ti è piaciuto il nostro pranzo?

Instagram