Skené risto-teatro: programmazione 12 - 16 dicembre‏

Via Francesco Carletti, 5 (Piramide) - 00154 ROMA
Infoline: 06 5755561 – info@skeneroma.it


Mercoledì 12 dicembre
SEIDACCORDO
in
E tu… Seidaccordo?

Cosa unisce pezzi indimenticabili dei Beatles ai brani della reginetta del pop contemporaneo Katy Perry? Apparentemente poco o nulla. A meno che non assistiate allo spettacolo orchestrato da Arianna Manias, Chiara Padellaro, Tommaso Bosco, Simone Cappelli, Ivan Secci e Fabrizio Vestri, le voci del gruppo vocale Seidaccordo. Con la loro passione per l’armonizzazione accappella proporranno la musica degli ultimi cinquant’anni sotto una nuova luce, reinventando gli stili e il tempo. E tu… Seidaccordo?

Cena + Spettacolo: 35,00 Euro
Spettacolo + Drink: 15,00 Euro

*************
Giovedì 13 / Venerdì 14 / Sabato 15 dicembre
CARMINE BALDUCCI e ALESSIA CRISTIANI in
PICCOLI CRIMINI CONIUGALI
 


di Eric-Emmanuel Schmitt
(traduzione di A. Bracci Testasecca)
Regia CARLO DILONARDO
Scene: Antonio Balducci
Suoni e Colori: Gennaro Paraggio
Assistente alla Regia: Federica Cavallo
Musiche originali: Salvatore Maresca Serra
Direzione Artistica: Dog Bondo
Organizzazione: Teatri&Culture

Un uomo e una donna: una storia d’amore come tante. Si discute sull’amore, sulle contraddittorie verità di questo sentimento che, ai limiti, può diventare odio. Gilles e Lisa accolgono gli “ospiti” per condurli nel loro mondo, nella loro privata intimità grazie alla “reale finzione” del teatro. Una drammaturgia affascinante, discussa e discutibile che analizza con estrema precisione i caratteri dell’amore e della coppia… “Mi ami e quindi mi uccidi, no?” – “Ti amo e questo mi uccide”.

Una solidissima drammaturgia che porta il lettore (potenziale spettatore) ad osservare la “realtà delle cose” in una coppia di innamorati: attraverso le parole di Schmitt, si rivivono le emozioni, i momenti, le paure, le gioie, i dolori che portano (o lasciano) le storie d’amore, quelle intense, quelle forti, quelle vere, quelle in cui l’amore per l’altra persona, portato alle estreme conseguenze, può apparire/diventare rabbia, rancore, addirittura odio. Ho deciso di mettere in scena questo testo per “eludere” la coppia stessa, anche grazie ai due attori di questo spettacolo, compagni nella vita, per mostrare le oscure trame con cui l’amore si “prende gioco” di ciascuno di noi: arriva a prendersi tutto e in maniera assolutamente irrazionale si giunge in pochi istanti e con repentini cambiamenti, ad amare ed odiare, nello stesso momento, il partner.
Da Catullo...:
Odi et amo. Quare id faciam, fortasse requiris.
Nescio, sed fieri sentio et excrucior
...a Schmitt:
- Mi ami e quindi mi uccidi, no?
- Ti amo e questo mi uccide...
Per arrivare all’idea dell’amore che le spettatrici e gli spettatori presenti in sala custodiscono nel profondo della propria coscienza.

Carlo Dilonardo

ALESSIA CRISTIANI
Attrice, doppiatrice; debutta appena quattordicenne al Festival Nazionale del Teatro Medioevale di Anagni, diretta dal M° Franco Molè.  Si diploma presso l’Accademia teatrale “Alla Ringhiera”.  Studia pianoforte al Conservatorio di S. Cecilia di Roma. Perfeziona il canto con E.S. Sigismondi e T. Herring. Partecipa a numerosi stage di perfezionamento. Nel corso degli anni prende parte ad oltre 50 spettacoli teatrali, sperimentando anche il musical e il teatro – danza. Lavora con Flavio Bucci, Ugo Gregoretti, Dacia Maraini, Michele La Ginestra e con altri registi.

CARMINE BALDUCCI
Si diploma, nel 1993, presso la scuola “Centro Avviamento all’Espressione” diretta da Orazio Costa Giovangigli. Entra a far parte della Compagnia dei Giovani del Teatro Ghione di Roma, cimentandosi da subito con grandi autori, quali Shakespeare e Pirandello. Negli anni, ha lavorato accanto ad attori del calibro di Flavio Bucci, Giorgio Albertazzi e Aldo Reggiani, in tournée teatrali attraverso numerosi teatri italiani. Oggi, può vantare la partecipazione a più di  50 spettacoli, corsi di perfezionamento con registi quali Martin Donovan ed Ennio Coltorti e ruoli in alcuni film ed importanti fiction italiane.

Cena + Spettacolo: 35,00 Euro
Spettacolo + Drink: 15,00 Euro

*************

Domenica 16 dicembre
NINO TARANTO
in
Maestro, prenda nota
 
 

www.ninotaranto.it

Ingresso dalle ore 21.30
Ingresso dalle 20,30
Spettacolo + Open Buffet: 25,00 Euro
Spettacolo + Drink: 15,00 Euro


*************





Gustatevi la (S)cena

Chef: Laura Galli ed Emanuel Casali

Antipasto
Crostino Skené
e
Crostino con crema di formaggi e granella di pistacchio

Primo
Pasta  amatriciana
o
Zuppa di cavolo nero e cannellini

Secondo
Arista di maiale al latte con le mele
o
Sformato di cavolfiore

Dolce
Semifreddo di amaretti
o
Spuma di mascarpone con salsa di cachi


*************
Inoltre...
Sabato 15 e Domenica 16 dicembre dalle ore 10 alle 17 avrà il luogo il workshop di fotografia sportiva Le farfalle olimpiche, a cura della Nikon School. Maggiori informazioni al sito
http://www.nikonschool.it/nikon-workshop/farfalle-olimpiche.php


Skené risto-teatro:
www.skeneroma.it

SDC

Nessun commento:

Posta un commento

Ti è piaciuto il nostro pranzo?

Instagram