Matrimonio a Prima Vista, intervista al Dott. Gerry Grassi



Toscano, classe '78, Gerry Grassi è lo psicologo e psicoterapeuta, di "Matrimonio a prima vista", la versione italiana del programma, erede del format americano, in onda in prima serata su Sky Uno HD dal 19 maggio, specializzato nella ricerca dell'anima gemella grazie al supporto di un team di professionisti.

Sei lo psicologo e psicoterapeuta di "Matrimonio a Prima Vista". Raccontaci brevemente questo format americano che sbarca ora anche in Italia.In questo format i partecipanti si prestano a fare un esperimento estremo.

Sposarsi con un persona che conosceranno solo sull'altare.

Io sono lo psicologo che insieme alla sessuologa e al sociologo abbiamo fatto le valutazioni selezionando le tre coppie che appunto si sposeranno e che durante il nostro esperimento tenteranno una convivenza di cinque settimane per poi decidere se restare insieme o procedere verso il divorzio.

E' dunque possibile sposarsi con uno sconosciuto?
Si, è quello che avviene in questo esperimento che va in onda ogni Giovedì alle 21,10 su SKY UNO. E' possibile reperire alcune puntate anche direttamente sul sito della rete.

Come il tuo lavoro può aiutare, sia nel format che al di fuori, le persone nella loro "missione" matrimoniale?
Oltre alle selezioni dei partecipanti poi ho avuto modo di seguire i ragazzi per tutto l'iter e credo che quando ci si appresta a fare una esperienza del genere sia fondamentale ricevere un supporto adeguato.

Va anche detto che per cercare di rendere l'esperimento più "naturale" possibile l'intervento degli esperti è stato comunque calibrato.

Fuori dal format mi capita spesso di vedere coppie che vengano in terapia per risolvere dei loro problemi o che sono già "scoppiate" ma necessitano di definire il tutto con una terza persona che possa accelerare questo processo di separazione. Trovo molto interessanti le dinamiche che si sviluppano nella terapia di coppia e anche l'utilizzo dell'ipnosi in terapia di coppia da dei risultati talvolta davvero entusiasmanti.

L'amore dunque, esiste e si costruisce anche a tavolino? O è un aiutino che si offre alle persone?L'amore è stato definito in moltissimi modi: io credo che sia qualcosa a cui nessuno di noi può rinunciare.

Non credo che si possa inoculare una emozione o un sentimento, ma si possono creare le situazioni dove è più probabile che questo possa svilupparsi.

Le nostre valutazioni sono state fatte dopo avere fatto colloqui, test, questionari e focus group con tutti i partecipanti ai casting.

Consigli da dare alle nostre lettrici in cerca dell'anima gemella o di un semplice complice?Credo che oggi ci sia molto bisogno di recuperare alcuni aspetti ancestrali nelle relazioni.

Credo che si possa lavorare un po' di più sulla femminilità che probabilmente rende anche più divertente l'interazione.

Usare il gioco e la seduzione. Le donne, come gli uomini per alcuni aspetti sono abbastanza prevedibili, conoscere certi meccanismi, anche scontati, permette di evitarli o di utilizzarli a nostro favore.

"L'amore è eterno finchè dura" o come una pianta va coltivato giorno per giorno?
Credo che siano due considerazioni entrambe valide. Non penso che una escluda l'altra.

Le variabili che intervengono in una dimensione di coppia sono moltissime per cui in certi casi è più appropriato un approccio "step by step" in altri una volta che la "curva" dell'amore o dell'attrazione è scesa non c'è molto altro da fare.

Sono un bell'intreccio di dinamiche personali che si intersecano.

Cosa ti ha lasciato in dote questa esperienza?
E' stata una esperienza incredibile, una bellissima opportunità di seguire un esperimento e un programma tv come questo.

Ho avuto modo di confrontarmi con i miei colleghi che stimo molto e insieme abbiamo potuto creare un approccio interdisciplinare per portare a termine il nostro esperimento.

Per me grandissime emozioni e grande impegno e soddisfazione. Ringrazio gli autori, la produzione e la redazione chi mi ha trovato e scelto tra molti altri per avermi dato una grande opportunità di crescita sia personale che professionale.


Prima ancora di realizzarti lavorativamente nel tuo ambito, hai girato l'Italia con la tua band. Sei un appassionato di musica. Quanto la musica è importante nella vita delle persone? La musica aiuta anche nella tua professione?
Per me è stata totalizzante, all'epoca avrei voluto fare solo quello, e in effetti ho dedicato molte delle mie energie alla musica per cui capisco cosa significa sacrificarsi per cercare di raggiungere un sogno.

La musica scandisce il tempo, da energia, crea suggestione, fa sognare, credo che sia un elemento imprescindibile nella vita delle persone.

Personalmente in studio ho in sottofondo un audio, una musica che ho trovato il primo giorno che ho fatto la mia prima seduta e ancora oggi a distanza di molti anni metto sempre questa di sottofondo. Credo che possa creare un ancoraggio ipnotico.

Ti immette dentro alla "situazione seduta" e ogni volta ti permette di rientrare nel medesimo scenario emotivo.

A cosa stai lavorando ora?
Adesso sto cercando di dare sfogo alla mia creatività, sto scrivendo delle cose e sto cercando di essere presente per la promozione di MATRIMONIO A PRIMA VISTA oltre al lavoro in studio con i miei clienti e pazienti.

Inoltre in collaborazione con MARTE5 sto mettendo in piedi una cosa realmente innovativa per cui vi invito a restare sintonizzati.

A proposito se mi permetti un piccolo spot chiederei di andare sulla mia pagina Facebook molto frequentata e cliccare un bel mi piace se trovate interessanti i contenuti che propongo oppure sul mio sito www.gerrygrassi.com per le informazioni più tecniche.

Ritenterai un nuovo esperimento televisivo, magari anche sotto altri aspetti e ambiti?
Assolutamente si; ormai mi sono fatto le ossa, e sicuramente ho iniziato con un esperimento estremo.

Sono pronto a fare nuove esperienze in questa direzione.

SDC

15 commenti:

  1. un'intervista fantastica, complimenti
    buon mercoledì
    <<< tr3ndygirl fashion blog >>>
    un bacione

    RispondiElimina
  2. Sono curiosa di scoprire come andrà a finire!!
    Intervista interessante
    Bacio
    Marina

    RispondiElimina
  3. ah forte!! ottima intervista, complimenti

    RispondiElimina
  4. Thanks my dear :D

    So interesting interview :D Love it :D

    NEW OUTFIT POST | Classic Navy.
    InstagramFacebook Oficial PageMiguel Gouveia / Blog Pieces Of Me :D

    RispondiElimina
  5. Curiosa di sapere la fine. Bella intervista
    www.alessandrastyle.com

    RispondiElimina
  6. So lovely! Hope your weekend is filled with love and happiness!


    ** Join Love, Beauty Bloggers on facebook. A place for beauty and fashion bloggers from all over the world to promote their latest posts!


    BEAUTYEDITER.COM
    INSTAGRAM @BEAUTYEDITER

    RispondiElimina
  7. Bellissima questa intervista ed anche molto interessante
    un bacione
    admaiorasemper.website

    RispondiElimina
  8. Happy Weekend, lovely Greetings <3

    RispondiElimina
  9. Thanks for sharing this to us! I absolutely love it.

    Style For Mankind
    Bloglovin

    RispondiElimina
  10. Non mi piacciono molto questo genere di format, anche perchè penso sia praticamente impossibile sposarsi con uno perfetto sconosciuto...ma da quest'intervista emergono altre considerazioni e spunti niente male..
    Un bacione :*
    www.milleunrossetto.blogspot.it

    RispondiElimina
  11. such an interesting post.I would say it would beeally hard to marry a stranger

    RispondiElimina

Ti è piaciuto il nostro pranzo?

Instagram