NOALYA_Il giro del mondo in 80...cioccolati



Per Natale un giro del mondo in 80… cioccolati



Toscana, Natale 2020. Dal Brasile al Madagascar, dal Venezuela alla Tanzania, dal Guatemala al Vietnam. A Natale è possibile regalare un vero e proprio giro del mondo attraverso… il cioccolato.

È la proposta di Noalya, l'etichetta di cioccolato fondata da Alessio Tessieri, che è diventata in breve tempo un punto di riferimento per professionisti, intenditori e appassionati tanto che i suoi prodotti sono stati i cioccolati più premiati all'ultima edizione del prestigioso Merano Wine Festival.

Grazie alla sua esperienza trentennale Tessieri è stato in grado di assicurarsi le migliori rarità di cacao nobile in giro per il mondo. Un cacao che viene sapientemente lavorato secondo linee guida condivise con coltivatori e agronomi locali e, appena conclusi i processi e le lavorazioni necessarie, inizia il suo viaggio dai quattro angoli del globo fino allo stabilimento nel cuore della Chocolate Valley toscana, osservando procedure di conservazione che vengono costantemente monitorate per salvaguardare tutte le caratteristiche originarie della materia prima.

Direttamente sul sito www.noalya.com è possibile scegliere fra ben cinque confezioni regalo, ciascuna delle quali raccoglie una preziosa selezione di tavolette di cioccolato tutte monorigine e dalle caratteristiche uniche, la cui provenienza rimanda a sentori, aromi e profumi di volta in volta speziati, avvolgenti e unici. Basta un morso, chiudere gli occhi e compiere un viaggio sensoriale indimenticabile.

Si va dalla selezione Sud America (cioccolati al 65% di cacao con cru provenienti da Colombia, Equador, Perù e Brasile) a quella dei Fondenti 70, che contengono appunto il 70% di cacao proveniente dalle piantagioni di Madagascar, Tanzania, Papua Nuova Guinea e Vietnam. Questi ultimi due hanno ricevuto il Red WineHunter Award all'ultima edizione del Merano Wine Festival.

Altra strenna imperdibile è la confezione La Piantagione che contiene quattro tavolette monorigine realizzate con cacao proveniente dal Venezuela, dove Noalya, nella propria piantagione, coltiva i cacao criollo più rari del mondo. Cosa aspettate a partire?



Tavolette di Cioccolato Noalya Le piccole Isole

Trinidad, Grenada, Jamaica, Repùblica Dominicana. Cioccolato fondente monorigine 66%: € 25,00



Tavolette di Cioccolato Noalya Sud America

Equador, Colombia, Perù, Brasile. Cioccolato fondente monorigine 65%: € 25,00







Tavolette di cioccolato Noalya Centro America

Costa Rica, Guatemala, Nicaragua, Honduras. Cioccolato fondente 65%: € 25,00



Tavolette di cioccolato Noalya I Fondenti 70

Madagascar, Papua Nuova Guinea, Tanzania, Vietnam. Cioccolato fondente 70%. € 25



Tavolette di cioccolato La Piantagione

Porcelana, Criollo merideño, Guasare, Venezuela. Cioccolato fondente 70%. € 32

www.noalya.com

The Lunch Girls

The Lunch Girls, il blog. Segui i consigli delle ragazze e scegli dove andare a mangiare. The best restaurant on Italy.

Nessun commento:

Posta un commento

Ti è piaciuto il nostro pranzo?

Instagram